Spettacolo

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Luke Cage: 5 curiosità su serie e fumetto

LUKE CAGE: 5 CURIOSITÀ SU SERIE E FUMETTO. Dopo Daredevil e Jessica Jones, con la serie TV da vedere dedicata a Luke Cage appena caricata sulla piattaforma di streaming, Netflix firma il terzo capitolo della sua saga dei Defenders della Marvel, che poi – una volta completato il quartetto con Iron Fist – avrà una conclusione finale in una miniserie collettiva. Abbiamo avuto un eroe mascherato tormentato dal dubbio e roso dal senso di colpa, con abbondanti scene d'azione a base di arti marziali; abbiamo potuto vedere al (meno riuscito) tentativo di fondare introspezione psicologica, noir e femminismo; ed eccoci ora alla più pura blaxploitation ambientata ad Harlem (genere che indica la produzione di film – spesso B movies - degli anni '70 con protagonisti afroamericani).

Scopri come trovare una serie TV da vedere: Come trovare una serie TV da vedere

luke cage serie tv fumetto

LUKE CAGE: TUTTO SULLA SERIE TV E IL FUMETTO. Luke Cage è infatti il riluttante eroe che come Daredevil sceglie di proteggere il proprio quartiere da una minaccia più grande. A differenze del Diavolo di Hell's Kitchen, però, nella sua serie sono molto più importanti i rapporti umani e la descrizione dell'ambiente.
Ma vediamo quali sono le differenze tra la storia raccontata negli episodi prodotti da Netflix e il fumetto Marvel all'origine, che risale agli anni '70.

  • 1 – L'infanzia: nella serie si semplifica un po' e vediamo Luke, figlio di un predicatore, diventare un poliziotto che viene incastrato da suo fratello Stryker, poi divenuto Diamondback. Nel fumetto questi è solo il suo migliore amico, e compagno di banda criminale: Luke in questo caso è un ragazzo problematico che finisce in molte case-famiglia, prima di decidere di ravvedersi.
  • 2 – Reva: la donna amata da Luke (e poi uccisa inconsapevolmente da Jessica Jones) è il motivo per cui Stryker e il protagonista litigano nel fumetto. Questa infatti è inizialmente la ragazza dell'amico, che lascia per mettersi proprio con Luke. Sarà proprio per vendicarsi dell'ex sodale che Stryker manderà Cage in prigione. Nella serie invece Reva è la psicologa che aiuta Luke durante la sua detenzione e che in qualche modo è collegata all'esperimento che gli dona le sue facoltà eccezionali.
  • 3 – Superpoteri: nel fumetto Luke Cage si offre volontario come cavia per un esperimento segreto, in cambio dell'uscita dal carcere con libertà sulla parola. Il trattamento, basato su un macchinario delle industrie Stark, finisce male quando una guardia cerca di uccidere Cage. Nella serie invece quest'ultimo è vittima di un pestaggio: quasi in fin di vita, viene sottoposto al trattamento rivitalizzante grazie all'intercessione di Reva. Ma anche in questo caso l'arrivo della guardia fa precipitare gli eventi.
  • 4 – Il costume: nella serie possiamo vedere che Luke Cage preferisce andare in giro con una semplice felpa con cappuccio, anche per mischiarsi con la gente del quartiere. Ma poco dopo essere scappato dalla prigione lo si può vedere per poco con indosso una camicia gialla aperta. Nel fumetto è quella la sua prima divisa d'ordinanza, insieme alla tiara e le catene di metallo: un look un po' trash che è stato abbandonato per la versione moderna.
  • 5 – Eroe a noleggio: Hero for Hire è la compagnia che Luke Cage fonda nel fumetto dopo aver scoperto i suoi poteri. In pratica il suo aiuto alla comunità è subordinato a una remunerazione economica. Più coscienzioso e attaccato ai suoi amici, la versione della serie rifiuta una proposta del genere, quando gli viene prospettata. Ma non è detto che nella seconda stagione questo aspetto non venga esplorato.

Scopri anche le novità del Catalogo Netflix
 

SERIE TV SUI SUPEREROI: QUELLE DA VEDERE ASSOLUTAMENTE. Scopri tutte le novità sulle serie TV sui supereroi: 

Leggi anche: Serie TV tratte dai fumetti da vedere

(Foto: Luke Cage, courtesy of Marvel Television, ABC Studios)

Commenti

Commenta Luke Cage: 5 curiosità su serie e fumetto.
Utilizza FaceBook.