Spettacolo

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Megan Fox licenziata da Transformers, è caccia alla sostituta

Dei capricci di Megan Fox vi avevamo parlato in tempi non sospetti, la crew di Transformers a settembre la definì pubblicamente “stupida come una pietra, una str***a ingrata, priva di classe e di grazia, e molto poco amichevole” svelando un lato del carattere dell’attrice che in pochi conoscevano. Tra le cose imputate alla morettina anche le parole non certo gentili riservate al regista Michael Bay, definito dalla ventiquattrenne “un Hitler sul set”. Secondo i rumors sarebbe proprio questo il motivo che avrebbe spinto la Paramount a licenziare la Fox, escludendola dal terzo capitolo di Transformers. L’entourage dell’attrice rigetta le voci di un licenziamento, parlando di “scelta di Megan”, ma in realtà sembra che la bellissima sia stata silurata.

Gemma Arterton, favorita per sostituire Megan FoxVoci provenienti da Hollywood danno Gemma Arterton, la Tamina di “Prince of Persia”, favorita per sostituire Megan in “Transformers 3”, al fianco del confermatissimo Shia LaBeouf. Tanti i nomi però in ballo, visto che potrebbero esserci due correnti di pensiero per rimpiazzare la Fox: se si sceglierà di discostarsi dal personaggio di Mikaela la scelta potrebbe ricadere su una bionda o su un’attrice di colore, altrimenti toccherà ancora ad una mora. Nel primo caso potrebbero entrare in lizza attrici come Hayden Panettiere,  Amber Heard, Zoe Saldana o anche modelle come Bar Rafaeli, Brooklyn Decker e Miranda Kerr. Se si cercherà ancora una brunetta opzioni possibili sono, oltre alla Arterton, Ashley Greene, Camille Belle, Emmanuelle Chriqui e Carey Mulligan, fidanzata di Shia LaBeouf.
Nel cast del film, che uscirà il 1 luglio 2011, anche Josh Duhamel, Tyrese Gibson, John Malkovich, Frances McDormand, Ken Jeong, Patrick Dempsey, Alan Tudyk.

Commenti

Commenta Megan Fox licenziata da Transformers, è caccia alla sostituta.
Utilizza FaceBook.