Spettacolo

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Oscar 2008, le nomination

La prestigiosa statuettaSono state annunciate a Los Angeles le nomination per la storica ottantesima edizione degli Academy Awards, conosciuti universalmente come Oscar.  La cerimonia, che si terrà il prossimo 24 febbraio al Kodak Theatre nella città losangelina, non è stata quest’anno, come da tradizione, preceduta dalla passerella dei Golden Globe, prestigioso riconoscimento che fungeva da “antipasto” al gran galà, a causa dello sciopero degli autori e degli sceneggiatori che da diverse settimane sta paralizzando Hollywood. La parte del leone la fanno “No country for old men” (che uscirà in Italia con il titolo “Non è un paese per vecchi”) dei fratelli Coen e “There will be blood”, che si aggiudicano ben otto candidature a testa. Per la statuetta di miglior attore protagonista si sfideranno George Clooney (“Michael Clayton”), Daniel Day Lewis, già vincitore nel 1990, Viggo Mortensen (“La promessa dell’assassino”), Tommy Lee Jones (“Nella valle di Elah”) e Johnny Depp, che potrebbe finalmente mettere le mani sul premio grazie alla straordinaria interpretazione del barbiere Sweeney Todd nell’omonimo film di Tim Burton. Grandi esclusi Denzel Washington, strepitoso criminale in “American gangster” ma soprattutto Will Smith, al quale non è bastata la performance strappa-applausi in “Io sono leggenda”. Cate Blanchett

Nella categoria attrice protagonista la favorita dovrebbe essere Cate Blanchett, candidata per la sua performance in “Elizabeth: The Golden Age”, e presente anche nella categoria attrice non protagonista per “Io non sono qui”, ma occhio anche a Julie Christie, molto apprezzata dalla critica per “Away from her”. Per la miglior regia, così come per il miglior film, si sfidano i fratelli Coen con il loro “No country for old men” e Paul Thomas Anderson con “Il Petroliere” (“There will be blood” nel titolo originale) ma, per la miglior pellicola dell’anno, potrebbe spuntarla “Espiazione” di Joe Wright.
Rimane grande rammarico per l’esclusione di Giuseppe Tornatore e del suo “La sconosciuta”, che sembrava destinato ad entrare in lizza per il miglior film straniero: all’opera del regista nostrano i membri dell’Academy hanno preferito “Il falsario” di Stefan Ruzowitzky (Austria), “Beaufort” di Joseph Cedar (Israele), “Mongol” di Sergei Bodrov (Kazakhstan), “Katyn” di Andrzej Wajda (Polonia) e “12” di Nikita Mikhalkov (Russia).
 
Queste le principali nomination:
 
MIGLIOR FILM
Espiazione di Joe Wright
Juno di Jason Reitman
Non è un paese per vecchi dei fratelli Coen
Michael Clayton di Tony Gilroy
Il petroliere di Paul Thomas Anderson.

MIGLIOR REGIA
Julian Schnabel
 (Lo scafandro e la farfalla)
Jason Reitman (Juno)
Tony Gilroy (Michael Clayton),
Joel e Ethan Coen (Non è un paese per vecchi)
Paul Thomas Anderson (Il petroliere)
 
MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA
Cate Blanchett (Elizabeth)
Julie Christie (Away from Her)
Marion Cotillard (La vie en rose)
Laura Linney (La famiglia Savage)
Ellen Page (Juno)

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA
George Clooney (Michael Clayton)
Daniel Day Lewis (Il petroliere)
Johnny Depp (Sweeney Todd)
Tommy Lee Jones (Nella valle di Elah)
Viggo Mortensen (La promessa dell'assassino)

MIGLIORE ATTRICE NON PROTAGONISTA
Cate Blanchett (Io non sono qui)
Ruby Dee (American Gangster)
Saoirse Ronan (Espiazione)
Amy Ryan (Gone baby Gone)
Tilda Swinton (Michael Clayton)

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA
Casey Affleck (L'assassinio di Jesse James)
Javier Bardem (Non è un paese per vecchi)
Philip Seymour Hoffman (La guerra di Charlie Wilson)
Hal Holbruk (Into the Wild)
Tom Wilkinson (Michael Clayton)

MIGLIOR SCENEGGIATURA ORIGINALE
Juno
Lars e una ragazza tutta sua
Michael Clayton
Ratatouille
La famiglia Savage

MIGLIOR FILM STRANIERO
The Counterfeiters (Austria)
Beaufort (Israele)
Mongol (Kazakistan)
Katyn (Polonia)
12 (Russia)

MIGLIOR FILM DI ANIMAZIONE
Persepolis di Marjane Satrapi and Vincent Paronnaud
Ratatouille di Brad Bird
Surf's Up di Ash Brannon and Chris Buck

MIGLIOR COLONNA SONORA ORIGINALE
Dario Marianelli (Juno)
Alberto Iglesias (The Kite Runner)
James Newton Howard (Michael Clayton)
Michael Giacchino (Ratatouille)
Marco Beltrami (Quel treno per Yuma)

MIGLIORI EFFETTI SPECIALI 
La bussola d'oro, Michael Fink, Bill Westenhofer, Ben Morris and Trevor Wood
Pirati dei Caraibi: ai confini del mondo: John Knoll, Hal Hickel, Charles Gibson e John Frazier
Transformers: Scott Farrar, Scott Benza, Russell Earl and John Frazier
 
Il trailer di "Sweeney Todd":
 
 
Simone Gambino

Commenti

Commenta Oscar 2008, le nomination.
Utilizza FaceBook.