Spettacolo

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Serie TV come Breaking Bad: quelle da vedere

SERIE TV COME BREAKING BAD

Se siete tra i tanti orfani di Breaking Bad e avete pianto calde lacrime dopo uno dei finali più potenti della storia delle serie televisive, di sicuro sarete passati per la fase del rifiuto. L'addio ai telefilm vi era parsa l'unica mossa logica dopo aver assistito a un tale capolavoro, ma ora vi guardate intorno alla disperata ricerca di una serie TV tipo Breaking Bad.
L'usuale dipendenza da serie TV ha nuovamente bussato alla vostra porta, reclamando le sue vittime e la vostra unica speranza è che da qualche parte vi sia un camper che sta producendo quello di cui avete bisogno.

Da non perdere: Serie TV da vedere: le nostre preferite

Serie TV come Breaking Bad

 

SERIE TV TIPO BREAKING BAD:

Segnati dalla storia di Walter White state cercando una nuova serie tv che vi riporti alle atmosfere e alle tematiche di Breaking Bad?
Ecco pronta per voi lista di telefilm che fanno al caso vostro. 

  • Better Call Saul (AMC, 2015 – in corso): sembrerà un'ovvietà, ma forse non tutti sanno dell'esistenza di uno spin-off di Breaking Bad. Il protagonista di questa serie è Saul Goodman, l'eccentrico avvocato che abbiamo imparato a conoscere. Il tono è a metà tra il dramma e la commedia, anche se prevale il primo, e le vicende narrate sono anteriori all'incontro con Walter.
  • The Shield (FX, 2002 – 2008): tutti coloro che sono rimasti colpiti dall'ambiguità morale di Breaking Bad dovrebbero conoscere questo serial. Il protagonista è infatti Vick Mackey, un detective corrotto di Los Angeles a capo di una divisione sperimentale che compie azioni illegali e poco etiche per mantenere l'ordine nelle strade e che si finanzia tramite rapine e vendita di droga.
  • Deadwood (HBO, 2004 – 2006): ambientata nel 1870 nella cittadina eponima, in pieno West degli Stati Uniti, la serie è una cronaca tanto puntuale quanto spietata della nascita di una comunità e dei tanti compromessi cui deve sottostare la società civilizzata. Tra i personaggi spicca Al Swearengen, il proprietario di un bordello realmente esistito che, per quanto brutale e spesso artefice di omicidi, riesce a far progredire lo sviluppo della città.
  • Weeds (Showtime, 2005 – 2012): chi invece ha nostalgia della professione principale di White in questa serie potrà ritrovare la coltivazione e lo smercio di sostanze stupefacenti. In questo caso si tratta di marjuana, anche perché il tono generale è quello della commedia, per quanto nera. A improvvisarsi spacciatrice è una madre che dopo aver perso il marito si trova costretta a inventarsi questo business per sostenere economicamente la propria famiglia.
  • The Wire (HBO, 2002 – 2008): giudicato uno dei capolavori della serialità americana, il telefilm in 5 stagioni fornisce un'impressionante descrizione della città di Baltimora attraverso l'analisi di una delle sue istituzioni, sempre in relazione con qualche tipo di attività criminali. Ad aumentare il tasso di realismo, riscontrabile anche nelle sceneggiatura, si segnala l'utilizzo di attori poco conosciuti e figure reali e piuttosto note nella zona del Maryland.

SERIE TV DA VEDERE: I MIGLIORI TELEFILM

Cerchi altri titoli? Qui trovi quelli da non perdere secondo noi:

(Foto: Courtesy of AMC)

Commenti

Commenta Serie TV come Breaking Bad: quelle da vedere.
Utilizza FaceBook.