Spettacolo

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Serie TV da vedere: le migliori in cantiere

SERIE TV DA VEDERE: LE MIGLIORI IN CANTIERE. L'appassionato di serie tv è consapevole del fatto che se si distrae un secondo può essere circondato da una serie di nuove proposte provenienti da tutto il mondo alle quali non saprà dire di no, magari anche solo per un veloce assaggio dell'episodio pilota. D'altronde, con tutto ciò che di interessante viene prodotto in questo periodo, non è così semplice capire cosa scartare in prima battuta, cosa invece seguire con costanza e quanto altro sottoporre all'esame di qualche puntata nella speranza che la trama e i personaggi decollino.


MIGLIORI SERIE TV DA VEDERE: QUELLE IN ARRIVO. Ecco perché abbiamo pensato di raccogliere e di presentarvi alcune delle serie tv più promettenti in arrivo nei prossimi mesi, in modo da aiutarvi a organizzare per bene le vostre agende dedicate alle visioni su piccolo schermo. 

  • The Night Manager (BBC One): è la celeberrima regista danese a girare questa miniserie inglese basata sul libro omonimo del maestro della spy story John le Carré. Tom Hiddleston veste i panni di un ex soldato britannico che viene incaricato di infiltrarsi e quindi sventare un traffico illegale di armi che coinvolge il Regno Unito e gli Stati Uniti. Nel cast anche Hugh Laurie, Elizabeth Debicki e Tom Hollander.
  • Marseille (Netflix): in attesa della Suburra italiana Netflix ha messo in cantiere una nuova serie crime ambientata in Francia. Inevitabilmente uno dei ruoli principali è stato affidato al mattatore Gérard Depardieu, che veste i panni  di Rober Taro, sindaco di Marsiglia da 25 anni. Alle prossime elezioni dovrà però lottare con il suo ex protetto, e nello scontro si inseriranno anche sindacati, baroni della droga, polizia e politici.
  • The Girlfriend Experience (Starz): tratto dall'omonimo film del 2009 di Steven Sodenbergh che aveva lanciato la carriera cinematografica della ex pornostar Sasha Grey, la serie ci porta nella vita di una studentessa (Riley Keough) che sceglie di diventare una escort senza particolari sensi di colpa, venendo a contatto con un mondo tanto esclusivo quanto freddo.
  • The Path (Hulu): si sa ancora molto poco di questa intrigante serie interpretata da Aaron Paul, Michelle Monaghat, Kathleen Turner e Hugh Dancy. Al centro della trama c'è però l'improvvisa conversione di un padre di famiglia a una nuova religione che sembra avere tutti i connotati di una vera e propria setta.
  • Undergroud (WGN America): dopo 12 anni schiavo, Django Unchained e Lincoln il tema dello schiavismo è tornato alla ribalta nei media statunitensi. In questo dibattito si inserisce questa nuova serie che promette di metterci nei panni di uno schiavo africano in una piantagione che decide di darsi alla fuga appoggiandosi al movimento di liberazione sotterraneo.
  • Damien (A&E): il telefilm è un vero e proprio sequel dell'omonimo horror del 1979. Ci ritroviamo infatti a seguire la vita di Damien Thorn un fotografo di guerra di 30 anni che ha dimenticato il suo passato satanico: Damien è infatti un bambino concepito per essere l'Anticristo. Solo una donna che l'ha sempre protetto nell'ombra, Ann, lo aiuterà ad abbracciare la sua natura demoniaca.
  • Hap and Leonard (Sundance Tv): ispirata alla famosa serie di romanzi pulp firmati da Joe R. Lansdale, la miniserie ambientata nel Texas degli anni '80 ci porta a conoscere i due protagonisti del titolo. Hap è bianco, liberale e pacifista il primo, mentre Leonard è nero, gay e conservatore: i due non potrebbero essere più diversi, ma la loro forte amicizia li aiuterà a salvarsi da tutti i guai in cui saranno capaci di cacciarsi in un mondo molto violento.

(Foto: Underground, Courtesy of Get Lifted Film Company, Safehouse Pictures, Sony Pictures Television)
 

SERIE TV DA VEDERE: I TITOLI DA NON PERDERE. Se sei un appassionato di serie tv non perderti i seguenti titoli:

Commenti

Commenta Serie TV da vedere: le migliori in cantiere.
Utilizza FaceBook.