Spettacolo

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Serie TV da vedere su Netflix: quelle di nicchia

SERIE TV DA VEDERE SU NETFLIX: QUELLE DI NICCHIA

Gli appassionati di serie TV si riconoscono tra di loro a prima vista, qualcuno direbbe addirittura dall'odore. In fondo hanno tante cose in comune: il bisogno di belle serie TV da vedere, la tendenza a sviluppare occhiaie notevoli dopo sedute domenicali di binge watching, la frenetica ricerca della novità e della perla nascosta che devono a tutti costi scoprire prima degli altri…
Il catalogo Netflix ovviamente ha dato loro una grossa mano, ma, soprattutto se si è colti da una crisi di astinenza da serial, il rischio di rimanere invischiati nelle prime proposte che la piattaforma è solita farci, che non a caso sono anche i prodotti più graditi dal pubblico, è altissimo!

Cosa c'è su Netflix? Trovi i nostri consigli qui: Catalogo Netflix Italia 2016: guida ragionata

Catalogo Netflix: le serie di nicchia

CATALOGO NETFLIX SERIE TV 2016: I GIOIELLINI

Ecco perché nella nostra lista delle serie tv migliori su Netflix che abbiamo voluto compilare per voi abbiamo pensato di escludere i telefilm più noti come Sherlock, Breaking Bad, Daredevil, Better Call Saul, per concentrarci sulle seconde file (in realtà altrettanto degne, ma meno appariscenti).

  • Call the Midwife – L'amore e la vita (2012 – in corso): 5 stagioni e quattro speciali sono il malloppo finora a disposizione degli amanti del dramma storico a sfondo sociale. Questa produzione della BBC racconta infatti la vita di un gruppo di levatrici dell'East di Londra negli anni '50 e '60. Se amante l'accento cockney e siete orfani di Downton Abbey si tratta proprio del pane per i vostri denti.
  • Luther (2010 – 2015): 16 episodi per 4 stagioni in tutto. Facendo due rapidi conti potreste iniziare anche ora e finire il tutto nell'arco di una settimana. E ne varrebbe davvero la pena, perché Idris Elba è straordinario nei panni del detective John Luther, personaggio ossessivo e violento in quanto non riesce mai a staccarsi dai crimini su cui è chiamato a investigare.
  • Brooklyn – Nine Nine (2013 – in corso): ancora un poliziesco, ma questa volta di stampo comico. Il telefilm è infatti una sit-com ambientata in uno dei distretti di polizia più sonnacchiosi di New York. Il nuovo arrivato a gestirlo, il Capitano Ray Holt, deve fare i conti con detective pigri e competitivi, sempre pronti al cazzeggio e alla chiacchiera molesta più che alla risoluzione dei casi.
  • The Booth at the End (2010): questa è invece una vera e propria perla nascosta, che piacerà a tutti i fan delle serie tv più originali. Nei dieci episodi da venti minuti facciamo infatti la conoscenza del misterioso Uomo che siede nell'ultimo posto di un ristorante in stile anni '50. Ogni volta una persona gli si avvicina chiedendogli di esaudire un desiderio, per il quale però c'è un prezzo altissimo da pagare nella forma di un'azione da compiere, spesso mostruosa o immorale. Ma non si tratta di casi isolati e col passare del tempo si intuisce una struttura dietro alle richieste dell'Uomo.
  • Modern Family (2009 – in corso): spesso snobbata perché troppo tradizionale (anche se racconta proprio di famiglie ben poco ortodosse) questa sit-com in realtà quanto di meglio si possa chiedere nel campo della risata rilassante che non richiede troppo impegno. Merito dell'ampio parco di personaggi delle tre famiglie protagoniste: e in ogni caso ogni tanto una lacrimuccia all'angolo degli occhi potrebbe fare capolino.

Non sei soddisfatto? Prova a fare da solo: Come trovare una bella serie TV da vedere

SERIE TV DA VEDERE: I TITOLI DA NON PERDERE ASSOLUTAMENTE

Se un appassionato di serie TV? Allora non devi assolutamente perdere questi titoli: 


(Foto: Brooklyn – Nine Nine, courtesy of Universal Television)

Commenti

Commenta Serie TV da vedere su Netflix: quelle di nicchia.
Utilizza FaceBook.