Spettacolo

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Serena De Domenico

Toby Regbo: il nuovo giovane Holden del grande schermo

Mi presento, sono James - “Ho 17 anni e non amo molto parlare. Sono un anarchico, odio la guerra, la politica e la religione organizzata. I miei dicono che sono un asociale perché non voglio andare all’ università. Non ci voglio andare perché non voglio essere indottrinato. Mi bastano le idee che ho. Amo leggere e passare le giornate in campagna da mia nonna. Per questo sarei un disadattato?”

Un giorno questo dolore ti sarà utile: il film - Sono sicura che molti di voi si riconosceranno in questo ritratto lucido e consapevole, parafrasi ideale del mondo interiore di molti adolescenti e non solo. Sono le parole con cui si descrive James (Toby Regbo), il protagonista del nuovo film di Roberto Faenza  Un Giorno questo Dolore Ti Sarà Utile, ispirato al romanzo di Peter Cameron,  in uscita il prossimo 24 Febbraio nelle sale.

James, l'anti-eroe - Ed è proprio James, anti-eroe irriverente e politicamente scorretto, a raccontarci uno spaccato umoristico e appassionato della New York di oggi, attraverso le vicende della  sua scanzonata famiglia. James non ha nessun disegno di avvenire, come gli chiedono i genitori. Sa solo che non vuole percorrere il loro stesso cammino, al punto di preferire immaginarsi ciabattino piuttosto che speculatore di borsa, come il pradre. Il ragazzo viene mandato in terapia da una life coach di origini cinesi (Lucy Liu), che pratica metodi decisamente non convenzionali. Dopo un’iniziale diffidenza, James comincia a rovistare nel suo io per allontanare il pericolo di sprecare inutilmente la propria intelligenza.
E finisce per porsi una domanda alla quale urge dare una risposta: “Se io sono un disadattato, allora gli altri cosa sono?”

Toby, il talento - Per un ruolo così importante non poteva che essere scelto un giovane attore che già in passato ha dato modo di dimostrare il proprio talento. Volto espressivo da vecchio divo e occhi chiari grandi e disincantati, Toby Regbo si è calato in modo magistrale nei panni di James. Poche sono le notizie che circolano  sul suo conto, ma di certo sentiremo tanto parlare di lui.
Toby  è inglese ed è nato nel 1991, ha iniziato la sua carriera da attore nel 2006 con l'interpretazione di Ensign nel film televisivo Sharpe's Challenge.È conosciuto per l'interpretazione di Nemo Nobody all'età di 16 anni del film Mr. Nobody di Jaco Van Dormael del 2009. Ha preso parte al film Harry Potter e i Doni della Morte: Parte I, uscito nel 2010.


Commenti

Commenta Toby Regbo: il nuovo giovane Holden del grande schermo.
Utilizza FaceBook.