Sport

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

LeBron, dal parquet a…Hollywood!

LeBron JamesIl più grande fuoriclasse della Lega cestistica americana (Kobe Bryant non ce ne voglia) interpreterà se stesso in una pellicola hollywoodiana. LeBron James, superstar dei Cleveland Cavaliers, la prossima estate passerà dai parquet della Nba al set cinematografico: sarà impegnato infatti nelle riprese di “Fantasy Basketball Camp”, film prodotto dalla Universal Pictures e da Imagine Entertainment.

Il talento di Akron, considerato da anni l’erede dell’irraggiungibile Michael Jordan, è stato fortemente voluto dal produttore Brian Grazer, lo stesso che anni fa convinse il rapper Eminem a interpretare un ruolo da protagonista in “8 mile”.  “Ho scelto LeBron perché mio figlio di 8 anni Thomas e io morivamo dalla voglia di conoscerlo - ha spiegato il produttore - Ma sentivo che, oltre ad essere una delle più grandi superstar del mondo dello sport, LeBron è una persona così rilassata e a suo agio con se stesso da avere le qualità per essere una superstar anche sullo schermo. E quando ho visto Saturday Night Live e i suoi spot ho capito che avevo ragione”.
Sì perché LeBron davanti alla macchina da presa sembra davvero saperci fare. Oltre ad aver girato numerosi spot per la Nike, di cui è uno dei testimonial più importanti, il famoso cestista si è anche cimentato nella conduzione del mitico “Saturday Night Live”, uno dei programmi più prestigiosi della televisione a stelle e strisce, dimostrandosi disinvolto e molto convincente. Inoltre l’asso di Cleveland ha già visto in questi mesi realizzare un film-documentario incentrato su di lui, intitolato “More Than a Game”, la cui uscita nei cinema è prevista per il prossimo 2 ottobre.
In “Fantasy Basketball Camp”, di cui James sarà anche produttore esecutivo, la star Nba interpreterà se stesso. Il film parla infatti di cinque ragazzi che vanno a Las Vegas per partecipare al LeBron James Basketball Adult Camp, e coronare il sogno di giocare a basket con il loro idolo. Il campione sarà poi coinvolto dai ragazzi nelle loro vite personali, in un intreccio comico che promette scintille.

Commenti

Commenta LeBron, dal parquet a…Hollywood!.
Utilizza FaceBook.