Sport

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Rissa in un pub, arrestato Gerrard

Steven GerrardBrutta disavventura per Steven Gerrard, capitano del Liverpool e colonna della nazionale di Fabio Capello. Il centrocampista inglese è stato arrestato dalla polizia ieri notte, intorno alle 2.30, dopo essere stato coinvolto in una rissa fuori al Linge Inn, un ristorante alla moda di Southport, a una trentina di chilometri da Liverpool,  che a tarda sera si trasforma in un locale con musica dal vivo e che è frequentato da diversi calciatori, soprattutto dopo le gare casalinghe di campionato. A riportare la notizia è stato il sito internet della BBC, che ha anche aggiunto che il giocatore ha passato la notte in cella ed è stato poi rilasciato su cauzione.

Insieme al fuoriclasse dei Reds sono state arrestate altre cinque persone, mentre un uomo è finito in ospedale, come riportato da un portavoce della polizia del Merseyside: “Quattro uomini di 33, 31, 29 e 19 anni, tutti provenienti dalla zona di Huyton, un 28enne di Formby (Gerrard, ndr) e un 18enne di Litherland. Un 34enne di Southport è stato trasportato in ospedale per ferite al volto ma la sua vita non è in pericolo”
L’episodio è avvenuto solo poche ore dopo la vittoria del Liverpool per 5-1 contro il Newcastle, gara che ha visto Gerrard assoluto protagonista con una doppietta. La polizia sta ora investigando sull’accaduto mentre la società inglese, cinque volte campione d’Europa, ha deciso di non rilasciare commenti sulla vicenda che ha visto coinvolto il suo capitano.

Commenti

Commenta Rissa in un pub, arrestato Gerrard.
Utilizza FaceBook.