Sport

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Scudetto Inter, le 5 prodezze tricolore

Nel weekend l'Inter di José Mourinho ha conquistato il suo quarto scudetto consecutivo (il terzo sul campo) raggiungendo a quota 17 titoli nazionali i cugini del Milan. E' stato il trionfo dello "Special One", approdato in Italia in estate e subito campione al primo tentativo, ma è stato soprattutto lo scudetto di Zlatan Ibrahimovic, mai così decisivo come in questa stagione.

Ripercorriamo la cavalcata trionfante dell'Inter attraverso le 5 reti più belle segnate dai nerazzurri in campionato:
  
5) Sulley Ali Muntari - Inter-Napoli 2-1
 
Il colpo di tacco del ghanese alla tredicesima giornata a coronamento di un'azione devastante sulla fascia destra del solito Maicon, dopo uno scambio di pregevole fattura con Cruz.
 

 

 
4) Zlatan Ibrahimovic - Inter-Fiorentina 2-0
 
Il siluro su calcio di punizione con il quale il campione svedese chiude la pratica Fiorentina: siamo nei minuti finali del match e il destro bolide di Ibra, che raggiunge i 109 km/h, fulmina Frey.
 
 
3) Zlatan Ibrahimovic - Inter-Reggina 3-0
 
Slalom e delizioso pallonetto a scavalcare l'esterefatto portiere reggino: la magia di Zlatan Ibrahimovic alla ventinovesima giornata è di una bellezza accecante, una di quelle che solo i grandi fuoriclasse possono inventare.
 
 

2) Mario Balotelli - Chievo-Inter 2-2

Irriverente, provocatore, immaturo ma innegabilmente dotato di grande talento, Super Mario Balotelli mette la sua firma sullo scudetto con un grandissimo destro di controbalzo che va a levare le ragnatele dall'incrocio dei pali.

 

 

1) Zlatan Ibrahimovic - Inter-Bologna 2-1
 
Non poteva che essere il campione di Malmo a aggiudicarsi il gradino più alto del podio: lo "scorpione" contro i rossoblù resterà a lungo nella memoria degli amanti del calcio, una prodezza sensazionale, da standing ovation.
 

 

Commenti

Commenta Scudetto Inter, le 5 prodezze tricolore.
Utilizza FaceBook.