Sport

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Shock Ronaldo, carriera a rischio

Ronaldo in lacrime dopo l'infortunioDramma in casa Milan: quella di ieri sera contro il Livorno potrebbe essere stata l’ultima gara disputata da Ronaldo. Il Fenomeno si è gravemente infortunato nella sfida contro i labronici riportando la rottura totale del tendine rotuleo del ginocchio sinistro. Un infortunio serissimo, che lo terrà lontano dai campi da gioco per almeno nove mesi, anche se ormai la carriera del campione brasiliano sembra fortemente a rischio. Ronaldo, che era entrato da appena tre minuti, si è fatto male praticamente da solo, appoggiando in maniera innaturale il ginocchio dopo aver saltato in area di rigore. L’impatto è stato molto brusco, il dolore immediato e lancinante, come testimoniano le lacrime strazianti di Ronie, che negli spogliatoi hanno commosso anche i sanitari rossoneri, visibilmente toccati dalle condizioni del giocatore. Il Fenomeno, dopo le prime cure prestate dal medico sociale del Milan, è stato trasportato d’urgenza all’ospedale Galeazzi di Milano per effettuare gli esami radiologici, che hanno evidenziato la gravità dell’infortunio.

Potrebbe essere stato dunque il drammatico epilogo di una carriera costellata da problemi fisici: la prima operazione al tendine rotuleo per Ronie risale al 21 novembre 1998, quando in un Inter-Lecce si fa male al ginocchio destro. La lunga riabilitazione termina il 12 Aprile del 2000, quando il Fenomeno torna a calcare i campi da gioco all’Olimpico di Roma, per la sfida contro la Lazio, ma la sfortuna si accanisce sul giocatore che dopo appena sei minuti si lacera completamente il tendine appena operato. L’immagine straziante di Ronaldo, accasciato al suolo, è una fotografia che rimane impressa nella mente di tutti gli sportivi, che si stringono intorno a un campione universale, amato da tutti, che unisce al di là della maglia che indossa. La smorfia di dolore di Ronie di ieri sera ha richiamato alla mente proprio quell’immagine, che ha permesso a tutto lo stadio e a coloro che erano ad assistere la partita da casa di comprendere immediatamente la gravità dell’infortunio.
Il giocatore si trova attualmente a Parigi, dove oggi stesso verrà operato dall’equipe del professor Saillant, lo stesso medico che operò l’altro ginocchio di Ronaldo. Da tutto il mondo del calcio stanno arrivando messaggi di solidarietà nei confronti dello sfortunato attaccante, che rischia seriamente di dover appendere le scarpette al chiodo. La conferma del suo timore di dover rinunciare al calcio giocato arriva direttamente dal presidente rossonero Silvio Berlusconi che ha dichiarato: “Teme per la sua carriera, me lo ha riferito ieri sera al telefono. Io l’ho invitato a credere fortemente in se stesso, ha grandi potenzialità fisiche, credo che possa tornare dopo qualche mese di recupero il campione che conosciamo”.
 
Le immagini dell’infortunio di Ronaldo:
 
 

Simone Gambino

Commenti

Commenta Shock Ronaldo, carriera a rischio.
Utilizza FaceBook.