Sport

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Sport e scuola: coppia vincente

Promuovere lo sport a scuola - E' stato firmato a Napoli dal ministro Francesco Profumo e dal presidente del Coni Giovanni Malagò nei giorni scorsi un rinnovato Accordo di Intenti per la realizzazione del Piano nazionale per la promozione dello sport a scuola. Un progetto che ha lo scopo di educare al rispetto delle regole e all’impegno i più giovani proprio attraverso lo sport, strumento utilissimo anche per combattere i disagi sociali.

Gli obbiettivi del piano - L'investimento economico del Miur e del Coni, è sicuramente importante a livello economico e pratico. I fondi verranno investiti per la revisione dei Giochi sportivi studenteschi, il progetto di educazione allo sport nella scuola primaria, la promozione delle attività sportive nei luoghi di maggiore disagio sociale, l’ammodernamento degli impianti sportivi scolastici, le iniziative della Carta dello Studente legate allo sport, la stesura di nuove Linee guida per le attività di educazione fisica, motoria e sportiva.

I nuovi Giochi studenteschi - La nuova versione dei giochi studenteschi prevede un netto cambiamento nella fase di selezione dei partecipanti su ogni livello, locale, regionale, nazionale, fino alle competizioni internazionali organizzate in accordo con l’”International school sport federation”. Il progetto prevede un piano organico di attività sportive dove confluiscano anche quelle proposte con i nuovi Giochi della Gioventù.

Commenti

Commenta Sport e scuola: coppia vincente.
Utilizza FaceBook.