100 giorni agli esami di maturità – L' 11 marzo mancheranno 100 giorni all'inizio degli esami di maturità 2013. La prima prova scritta della maturità è prevista infatti per il 19 giugno 2013. In molte regioni italiane si è soliti organizzare delle feste che coinvolgono tutti i maturandi della scuola, o di più scuole, che si impegnano già dall'inizio dell'anno a raccogliere i fondi, scovando il numero maggiore di sponsor possibili. Se non avete ancora organizzato niente per celebrare i 100 giorni dall'inizio della maturità seguite la nostra guida.

Come organizzare una festa di classe per festeggiare i 100 giorni della maturità.

Location e Volontari – Reclutate tra i vostri compagni quelli con le doti organizzative più spiccate, organizzare da soli una festa sarebbe troppo complicato. Trovate una location, possibilmente a costo zero, un garage attrezzato, un ampio salone domestico, farebbero al casao vostro. Quindi cercate di ottenere il permesso di usare il locale dai genitori interessanti.

I fondi – A meno che non abbiate a diosposizione un patrimonio, per organizzare una festa sarà necessario raccogliere una quota di partecipazione da parte di tutti i compagni. Stabilite insieme la cifra, cercate di andare incontro alle esigenze di tutti. Utilizzate un eventuale fondocassa di classe.

Il Menù – Una volta raccolti i fondi potete passare a stabilire il menù per la vostra festa dei 100 giorni. Vi consigliamo di comprare tutto già pronto, la pizza a taglio vi farà risparmiare un sacco di tempo. Non devono mancare salatini e snack vari, oltre che le bibite. Per il dolce pensate a qualcosa di originale che richiami al tema della vostra festa. Una torta a forma di 100 potrebbe essere un'idea, fatevi aiutare nella scelta da qualche mamma brava in cucina.

Le decorazioni – Che sia una semplice cena, o una festa con buffet, le decorazioni a tema non possono mancare. Che ne dite di stampare qualche foto di classe? O di tappezzare le pareti con le caricature dei vostri porf? Usate la vostra creatività.

Atmosfera – Potrete far indossare ad ogni compagno un cappello da diplomando, stile Usa, che realizzerete con le vostre mani, su internet troverete il tutorial che fa per voi. Sostituite i menù con dei diplomi originali: al vostro compagno più divertente date il diploma per la simpatia, alla più vanitosa il diploma per la "bruttezza".

Le penne benedette – Comprate un pacco di benne blu o nere tutte uguali. Portatele al parroco del vostro quartiere e chiedete di benedirle. Alla fine della festa regalatele a tutti i compagni, un aiuto dall'alto non fa mai male.

Divertitevi – Che il vostro budget sia ristretto o ben fornito, l'importate è che passiate una piacevole serata per celebrare i 100 giorni dal diploma. Siete quasi al traguardo: una bella festa prima dello sforzo finale ve la meritate tutti.

PS: Non fate tardi che domani c'è scuola 😉