Halloween in arrivo: idee per maschere da paura

La notte più buia e terrificante dell’anno si avvicina, avete già pensato a come travestirvi? Di idee ce ne sono a bizzeffe ma voi in questo Halloween 2017 volete stupire e terrorizzare tutti! Per questo vi proponiamo una carrellata di idee di costumi per la notte più paurosa: troverete le classiche maschere, quelle intramontabili come gli zombie o i clown killer, e quelle più originali, Fantasy ispirate a personaggi delle serie tv, tutte da copiare per trasformare la festa horror in puro divertimento!

Come realizzare maschere per Halloween fai da te

La notte delle streghe è un appuntamento ormai diventato un must dell’autunno. Una serata in cui possiamo sbizzarrirci con maschere e costumi horror che farebbero accapponare la pelle a chiunque. Se mancano le idee però, non temete: vi presenteremo travestimenti di ogni sorta e a voi toccherà solo scegliere. Ecco quelle che abbiamo scelto per voi. Troverete preziosi consigli soprattutto per come fare le maschere per Halloween:

    1. Pennywise

      Il pagliaccio più cattivo di sempre vi attira? It, il clown killer è un must delle feste di Halloween. Bene, ecco come farlo:

      Occorrente:

      1. vecchi vestiti
      2. cerone bianco e trucchi
      3. parrucca colorata

      Come farlo:

      Questo è un costume abbastanza semplice, l’importante è riprodurre attentamente il make up, usare una parrucca e rimediare un bel po’ di palloncini colorati. Per maggiori dettagli leggete: Clown Killer: costume di Halloween fai da te: in questa guida vi spieghiamo nel dettaglio come realizzare il costume di un pagliaccio assassino davvero pauroso.

    2. Wonder Woman

      Volete essere un super eroe per salvare tutti nella notte più cupa e malvagia dell’anno?Questi costumi sono divertentissimi da realizzare, ci vuole solo un pò di tempo a disposizione. Però, credeteci sulla parola, il risultato sarà super bello, degno di una super eroina. Ecco un’idea per voi:

      Occorrente:

      1. canottiera rossa o un bustino rosso
      2. nastro adesivo dorato
      3. minigonna blu o degli shorts di colore blu
      4. adesivi già confezionati a forma di stella
      5. nastro adesivo dorato
      6. stivali rossi
      7. vernice spray
      8. stoffa bianca, nastro adesivo bianco, o cartoncino bianco

      Come farlo:

      Il costume si può fare molto velocemente se avete tutto l’occorrente. Altrimenti potrete divertirvi a crearlo. Per esempio, procuratevi un nastro adesivo dorato per costruire l’emblema di Wonder Woman, oppure, se non volete prendere gli adesivi già fatti a forma di stella, comprate della stoffa bianca, nastro adesivo bianco, o cartoncino bianco e usando la colla per i tessuti attaccateli sulla colla o sugli shorts blu. Se non avete stivali rossi, comprate a basso prezzo quelli bianchi e dipingeteli di rosso utilizzando la vernice spray. Con il nastro dorato usato per fare la W, fate anche gli immancabili grossi bracciali che la super eroina ha sui polsi.

    3. Games of Thrones

      Chi c’è di più cupo di Jon Snow? Sempre accigliato e con il broncio è l’ideale per la notte più oscura dell’anno. Lo faremo in versione Guardiano della Notte, giusto per rimanere in tema.

      Occorrente:

      1. vestiti ricorosamente neri
      2. mantello con pelliccia oppure tappeto peloso
      3. trucco

      Come farlo:

      Bastano pochi elementi di vestiario e pochi accessori per realizzare questo costume. Se avete un vecchio tappeto che non usate più ritagliatelo in modo da farvelo passare attorno al collo e poi legatelo con un filo elastico o un nastro in modo da non doverlo tirare su ogni 5 minuti. Se avete un mantello e del tempo invece, potete trasformarlo in un indumento pesante con stoffe e materiale caldo per farlo sembrare più vaporoso. Chiedete in sartoria tessuti che possano fare al caso vostro e cuciteli sul mantello che avete. Ovviamente dovrete vestirvi rigorosamente di nero e procurarvi una spada molto lunga. Per  completare il look servono capelli boccolosi nerissimi e una barba che applicherete direttamente sul vostro viso.

    4. Hippie

      Gli Hippie in realtà non passano mai di moda, perciò non avrete problemi a trovare quello che vi occorre per realizzare questa maschera molto in voga, sia tra gli uomini che tra le donne. Questo costume è davvero facilissimo, ecco come farlo fai da te:

      Occorrente:

      1. T-shirt o una canotta di cotone
      2. coloranti per stoffa
      3. jeans o gonne lunghe
      4. gilet
      5. sandali alla “schiava”, zoccoli o stivali
      6. coroncina floreale
      7. parrucche

      Come farlo:

      Date spazio alla vostra creatività: usate i coloranti per vestiti per imbrattare a vostro piacimento la maglia, con forme geometriche, cerchi concentrici, fiori. Sopra la t-shirt mettete un gilet che fa tanto hippie, magari con le frange. Usate jeans se sentite freddo, possibilmente a zampa, o gonne lunghe, sempre super colorate. Per le calzature andrebbero bene i sandali o gli zoccoli, ma se fa freddo o piove optate per stivali usatissimi. Coronate la vostra capigliatura con una coroncina floreale o lacci per creare un finto diadema o cerchietto. Se avete i capelli lughi la pettinatura ideale è il frisè o le trecce. Se preferite, comprate una bella parrucca e il gioco è fatto!

    5. Sirena

      Il costume da sirena è un pò più laborioso ma quale migliore occasione per stupire tutti con un vestito fatto da voi? Ecco come realizzarlo con le vostre mani:

      Occorrente:

      • Conchiglie
      • organza verde o blu
      •  tessuto elastico
      • Una pistola per colla a caldo
      • Delle pinne
      • Due ciotole
      • Pittura color oro

      Come farlo:

      Per prima cosa pensiamo alla gonna: comprate molta stoffa per realizzarla, ritagliatela e poi cucitela in modo da creare una gonna a tubo. Procuratevi un pezzo di tessuto elastico leggero per creare le pinne. Il tessuto può essere azzurro, blu, brillante o color metallo. Disegnate delle squame sulla gonna usando una tinta per tessuti color oro. Prendete poi una canottierina o un bikini color carne con le coppe e attaccate con la colla le conchiglie (che potete trovare anche nei negozi, non per forza lungo i litorali delle nostre spiagge) e poi verniciatele del colore che preferite, noi abbiamo scelto l’oro. Per completare il look scegliete accessori a sfondo marino e sistemate i capelli con onde e riccioli.

    6. Unicorno

      Magia, volete magia e allora questo è un costume molto originale con cui pavoneggiarvi per tutta la serata della festa. Non serve molto lavoro, solo il giusto necessario, ma non è difficile da procurare, non preoccupatevi. E poi sarete super fantasiosi, quasi mitici come l’unicorno. Farlo è semplice, ecco come:

      Occorrente:

      1. maglia a maniche lunghe bianca
      2. leggins bianchi
      3. colla a caldo
      4. colorante per vestiti
      5. felpa col cappuccio
      6. cartoncino

      Come farlo:

      Prendete una maglia bianca aderente con le maniche lunghe e un paio di leggins sempre bianco e dipingeteli per ricreare il manto dell’unicorno con colori pastello. Basteranno pennellate longitudinali, non serve essere Giotto. Fatelo in base ai vostri gusti ma tendenzialmente utilizzate il rosa, l’azzurro, il color carta da zucchero, il verde pastello. Poi prendetee della carta, meglio se spessa, o un cartoncino malleabile per realizzare il cono, strettissimo e molto lungo (basterà arrotorarlo) e fissatelo con la colla o un elastico. Applicatelo direttamente in testa, magari su un cerchietto o su un elastico che potete acquistare in merceria o incollatelo su una felpa con cappucccio bianca.

    7. Coniglio

      Questa maschera è per coloro che anche nella notte più cupa dell’anno si sentono teneroni e dolci come un coniglietto. Provare per credere:

      Occorrente:

      1. tuta di ciniglia(celeste /rosa)
      2. nastro azzurro
      3. un cerchietto di plastica semplice
      4. carta o stoffa bianca
      5. lana bianca

      Come farlo:

      Procuratevi una tuta larga di ciniglia, o velluto se preferite, color pastello o bianca. Con un nastro azzurro fate un bel fiocco da mettere al collo. Prendete un pò di lana bianca e attaccatela come coda, bsaterà fare un bel batuffolino soffice. Utilizzate un cerchietto che avete e con la colla a caldo applicate le orecchie. Per farle vi serve un pò di cartoncino: ritagliatelo e poi incollatelo.

    8. Strega

      Torniamo sul classico, è pur sempre la notte delle streghe… La maschera è facile, non avrete nessun problema a farla, ecco come:

      Occorrente:

      • tubino nero
      • scarpe nere o stivali
      • cappello a punta nero
      • trucchi
      • parrucca nera
      • tulle
      • cuscino
      • scialle
      • scopa con il manico di legno

      Come farlo:

      Fare un costume da strega è semplice, potete usare i vestiti che avete nell’armadio! Procuratevi un tubino nero sul quale, a voltro piacimento, potrete applicare del tullenero  per rendere la gonna vaporosa. Tutti gli accessori devono essere rigorosamente neri per sembrare una streghetta horror. Infilatevi sulle schiena un cuscino per sembrare gobbe e sulle spalle mettetevi uno scialle, meglio se vecchiotto. Per completare il look servono: un cappello, una scopa di saggina e se volete una parrucca. Non dimenticate di truccarvi, ma ricordate, siete sempre delle vecchiarelle!

    9. Topo

      Questa maschera si addice agli amanti degli animali e a quelli per cui Halloween non è solo una festa horror:

      Occorrente:

      1. Trucco nero o grigio in pasta o ombretto
      2. Trucco rosa
      3. Una cuffia nera

      Come farlo:

      Applicare del trucco nero (o grigio) su tutto il viso ma non coprite la bocca e la punta del naso che dovrete colorare con il trucco rosa. Con la matita nera, o del trucco nero, disegnare i baffi. Mettete in testa la cuffia, possibilmente grigia, per simulare la testa del topolino e se volete applicate delle orecchie, che potete realizzare con del cartoncino grigio e applicare con la colla sul cappellino. Vestitevi poi completamente di grigio o nero (basta una maglietta a maniche lunghe e dei leggings).

    10. Pirata

      Una delle maschere più famose di tutti i tempi quella del pirata. Per realizzarla ci vuole davvero pochissimo, basta avere tutto il necessario:

      Occorrente:

      1. Camicia bianca o canottiera bianca.
      2. Giacca nera lunga e larga, oppure gilet nero.
      3. Foulard.
      4. Bandana.
      5. Pantaloni neri.
      6. Calzettoni colorati e vistosi.
      7. Stivali alla caviglia.
      8. Benda sull’occhio.

      Come farlo:

      Fare il costume da pirata è un gioco da ragazzi: mettete insieme tutto l’occorrente e il gioco è fatto! Dovrete solo procuravelo ma in caso non disponiate degli accessori o degli abiti adatti, per esempio, di una benda, basterà prendere un pò di stoffa nera, ritagliarla e applicarla sull’occhio. Per il resto, cercate tutto nel vostro armadio e vestitevi per la festa!

    11. Zombie

      Un classico, è vero, ma fa sempre la sua figura. Halloween è sempre la notte dei morti viventi.

      Occorrente:

      1. vecchi vestiti
      2. bende o stracci bianchi o lenzuola vecchie
      3. vernice rossa per abiti
      4. insetti di plastica
      5. matita nera per gli occhi o kajal e cerone

      Come farlo:
      Trovate nell’armadio vecchi vestiti e spruzzate del colorante o vernice per abiti di colore rosso, per simulare il sangue. Prendete delle bende, o tagliate delle lenzuola bianche che non usate e mettetele in alcuni punti strategici, quelli che preferite, non c’è una regola. Anche qui macchiate qua e là di sague finto. Comprate degli insetti di plastica, come i ragni e applicateli sugli indumenti, come se uscissero dalle vostre membra in decomposizione. Per il trucco usate del cerone, siete pur sempre dei morti, e annerite con la matita nera o il kajal gli occhi per avere un look mortifero.

    12. Dinosauro

      Vi sentite anzianotti e vi sembra di avere sulle spalle millenni di vita? Questa maschera fa al caso vostro, ecco come realizzarla:

      Occorrente:

      1. Panno lenci verde
      2. Panno lenci blu
      3. Panno lenci bianco
      4. Un ago
      5. Filo bianco, verde e blu.

      Come farlo:

      Il panno lenci è il vostro migliore alleato per questo costume: farlo è semplice anche se non avete velleità da sarti, basterà prendere le vostre misure e realizzare una sorta di tutina di color verde. Applicando il panno lenci blu sulla schiena a forma di aculeo realizzerete il dorso del dinosauro. Per coprire le mani procuratevi guanti verdi o blu. Ora arriva la parte difficile: la testa, che potrete fare realizzando una sorta di passamontagna che lasci scoperti occhi. Potrete completare  la maschera ritagliando 4 denti belli aguzzi  dal pannolenci bianco.

    13. Giraffa

      Vi sentite animali della savana e volete stupire tutti andando controccorrente presentandovi alla festa con un costume originale? Questo fa al caso vostro, ecco come si fa:

      Occorrente:

      1. tuta beige con cappuccio
      2. Feltro e pannolenci marrone, giallo, bianco, nero, rosso
      3. Colla

      Come farlo:

      Partiamo dalla cosa più complicata: per fare la testa della giraffa ritagliate il muso, orecchie, occhi, naso, bocca sul pannolenci e incollatele insieme. Cucitela o incollatela sul cappuccio. Per ricreare il manto create degli ovali irregolari sul feltro o pannolenci e attaccate le macchie create alla tuta. Sempre con gli stessi tessuti, create coda e criniera e incollateli sulla schiena.

Halloween 2017: tutto per il 31 ottobre

Se avete bisogno di altre idee non perdete i nostri consigli: