Serale Amici 2018: tutte le info

Il talent show Amici di Maria de Filippi è entrato nella fase finale del serale in cui gli allievi della scuola più seguita d’Italia hanno la possibilità di esibirsi in diretta, il sabato sera, davanti al pubblico, la commissione interna e quella esterna. Sabato 7 aprile abbiamo assistito alla prima puntata e all’uscita dalla scuola del ballerino della squadra bianca Filippo; a vincere è stato il cantante della squadra blu Matteo. Quest’anno, come promesso da Queen Mary, il meccanismo di gioco è cambiato, il cambiamento riguarda in primis la trasmissione in diretta del programma, l’assenza dei direttori artistici a guidare i ragazzi e la sostituzione di Peparini con Luca Tommassini. L’altra novità è la divisione delle sfide in fasi, scopriamole insieme.

Non perderti:

Serale Amici 17: in cosa consiste la prima fase

La diciassettesima edizione del talent show di Amici di Maria de Filippi è giunta alla fase finale del serale. I ragazzi sono divisi in squadre, bianchi e blu, non sono guidati da direttori artistici ma si autogestiscono portando, ogni sabato sera, tutto il loro talento sul palco. Vi abbiamo anticipato che quest’anno il serale è diviso in tre fasi: nella prima le due squadre si presentano all’intera commissione senza sfidarsi. Tutti si esibiscono in una prova corale a squadra, sono accompagnati da un ospite e vengono giudicati dalla commissione interna, composta dai professori della scuola che li conoscono dall’inizio del percorso. I professori giudicheranno da una parte l’esibizione stessa, dall’altra l’intero percorso di ogni singolo allievo. Saranno i professori a scegliere chi accederà alla seconda fase, quelli non scelti siederanno su un palco apposito e saranno a rischio eliminazione.

Scopri anche: Amici Serale 2018: concorrenti, giudici, direttori artistici

Amici 2018: la seconda fase del serale

Nella seconda fase, la sfida tra le squadre torna al centro del palco; i ragazzi si sfidano per uscire vincitori e passare alla fase successiva. Questa volta a giudicare sarà il pubblico che, grazie al televoto, esprimerà la propria preferenza. La squadra che perde passerà interamente a rischio eliminazione e ciascun componente raggiungerà i compagni di squadra già posizionati nella zona a rischio eliminazione. La squadra vincente, tuttavia, non è ancora del tutto salva; dovrà infatti essere aperto un televoto di pochi minuti per i singoli componenti della squadra, solo tre di loro accederanno alla terza fase, fase in cui si decreterà il vincitore della serata.

Serale Amici 2018: terza ed ultima fase

Nella terza ed ultima fase a giudicare le esibizioni dei ragazzi saranno i componenti della commissione esterna Alessandra Amoroso, Marco Bocci, Ermal Meta, Giulia Michelini, Heather Parisi e Simona Ventura. Le performance che porteranno sul palco, curate da Tommassini, saranno giudicate dai commissari che ne decreterà la migliore. Alla fine della puntata il vincitore e il direttore artistico potranno scegliere se salvare uno o più ragazzi a prescindere dalla squadra di appartenenza, ma la decisione finale su chi debba abbandonare il gioco spetta alla commissione interna.