Risiko: regole e scopo del gioco

Chiunque di voi ha giocato almeno una volta nella vita a Risiko: forse le regole sono state poco chiare, ma sapete per certo che implica una partita davvero lunga e avvincente. Si tratta di un gioco da tavola che appassiona grandi e piccini, per cui se se curioso di conoscerlo a fondo con un breve e conciso articolo ti spiegheremo in cosa consiste precisamente e quali sono gli obiettivi e le regole da seguire per arrivare alla vittoria senza barare.

Potrebbe interessarti: Masterminds: regole e come di gioca

Come si gioca a Risiko: in cosa consiste

Risiko è un gioco da tavolo strategico che basa la propria trama su una probabile guerra mondiale. Vista la vastità del gioco e la complessità di certe strategie, il numero di giocatori va da un minimo di tre a un massimo di sei. Il tabellone principale è una rappresentazione stilizzata del mondo suddiviso in sei continenti: America Settentrionale e Meridionale, Europa, Africa, Asia e Oceania. A loro volta ogni continente è suddiviso in un numero diverso di territori per un totale di 42, così ripartiti:

  • America Settentrionale: Groenlandia, Alaska, Territori del Nord-Ovest, Alberta, Ontario, Quebec, Stati Uniti Orientali e Occidentali, America Centrale;
  • America Meridionale: Argentina, Brasile, Perù, Venezuela;
  • Europa: Islanda, Gran Bretagna, Scandinavia, Europa Occidentale, Settentrionale e Meridionale, Ucraina;
  • Africa: Egitto, Congo, Madagascar, Africa del Nord, Orientale e del Sud;
  • Asia: Medio Oriente, Urali, Afganistan, India, Siam, Cina, Mongolia, Jacuzia, Čita, Kamchatka, Giappone;
  • Oceania: Nuova Guinea, Indonesia, Australia Orientale e Occidentale.

Ogni territorio e nazione sopra elencata sono, inoltre, presenti ai fini del gioco delle carte obiettivo. L’occupazione e lo stesso spostamento di un territorio sono fondamentalmente rappresentati da piccole forze armate con dei carri armati aventi sei cosi principali, ovvero:

  • Blu
  • Giallo
  • Nero
  • Rosso
  • Verde
  • Viola

Ogni colore indica anche ogni giocatore, le sue giocate e le sue mosse, tra cui sono compresi anche gli spostamenti. Fanno inoltre parte del gioco sei dadi, tre rossi e tre azzurri, indicanti rispettivamente l’attacco e la difesa.

Come si gioca a Risiko: regole

Il gioco comincia con la distribuzione ad ogni giocatore di una carta. In seguito, si procede alla distribuzione delle carte territorio, date a tutti i giocatori fino all’esaurimento. Su ognuna di queste carte è indicato un territorio presente sul tabellone. Si comincia la partita stabilendo chi inizia con il lancio più alto del dado e proseguendo in senso antiorario. Durante il proprio turno ogni giocatore può svolgere tre attività principali:

  • rinforzare le proprie armate
  • attaccare
  • spostare

Il rinforzo avviene all’inizio del proprio turno, e consiste nell’incrementare il numero delle proprie armate aggiungendovi ulteriori carri armati risultanti dal numero di territori già occupati diviso tre, arrotondato per difetto. Le occupazioni vengono  prestabilite ed eseguite secondo questo criterio:

  • Occupazione dell’Asia: 7 armate
  • Nord America o Europa: 5 armate
  • Africa : 3 armate
  • Oceania o Sud America: 2 armate

Una volta stabiliti i rinforzi, il giocatore può decidere di svolgere una delle due seguenti azioni: Attacco o spostamento. Al raggiungimento di determinate combinazioni di stemmi, si può fare una dichiarazione di gioco e ottenere:

  • 4 armate con tre cannoni
  • 6 armate con tre fanti
  • 8 armate con tre cavalieri
  • 10 armate con tre simboli diversi
  • 12 armate con un simbolo jolly e altri due simboli uguali

Si può contare inoltre su altre due armate extra se tra le carte dichiarate ce n’è una corrispondente a un territorio già occupato.

Risiko: Obiettivi e Scopo

Per determinare lo scopo e gli obiettivi del gioco, ogni giocatore all’inizio della partita pesca una carta Obiettivo. Queste si differenziano tra loro e solitamente richiedono la conquista di determinati continenti, di un numero stabilito di territori, o l’eliminazione di un’armata. Più nello specifico, gli obiettivi sono:

  • Conquistare 18 territori tenendoli però tutti occupati con almeno due armate ciascuno
  • Conquistare il Nord America e l’Africa
  • Conquistare il Nord America e l’Oceania
  • Conquistare l’Asia e il Sud America
  • Conquistare l’Asia e l’Africa
  • Conquistare l’Europa
  • Conquistare il Sud America
  • Conquistare un terzo continente a scelta
  • Conquistare l’Oceania
  • Distruggere completamente tutte le armate di un colore

Ogni giocatore dovrà quindi riuscire a raggiungere il proprio obiettivo cercando di non farlo scoprire agli altri giocatori, in modo da essere ostacolato il meno possibile nel raggiungimento dello stesso.