Concerto Afterhours Prato 2017: data, quando inizia, la scaletta e come arrivare

Se avete voglia di trascorrere una serata diversa e in compagnia della buona musica, non perdete l’appuntamento con gli Afterhours a Prato l’1 settembre. L’estate sta volgendo al termine ma la musica non si ferma mai! Il concerto dell’1 settembre, del Festival Settembre Prato, si intitolerà Spettacolo e sarà speciale in quanto vedrà come protagonisti, insieme sul palco, gli Afterhours e Le Luci della centrale elettrica. Il Festival di Prato vedrà altri protagonisti: Brunori Sas il 31 agosto, Baustelle il 3 settembre e Benjamin Clementine il 4 settembre. Se volete essere aggiornati sull’orario, la scaletta e su come arrivare al Concerto degli Afterhours, non cambiate pagina e rimanete connessi con noi; continuando a leggere troverete tutte le informazioni di cui avrete bisogno.

Scopri anche: 10 Festival musicali da non perdere quest’estate

Concerto Afterhours Prato 2017: orari

Il concerto si terrà a Prato sul palco di piazza del Duomo in occasione del Festival Settembre Prato che vedrà, tra gli altri artisti che vi abbiamo annunciato, gli Afterhours e Le Luci della centrale elettrica. Il festival è organizzato da Fonderia Cultart in collaborazione con il comune di Prato e con l’official sponsorship di Esselunga. Gli Afterhours festeggiano i 30 anni di carriera e tornano in piazza Duomo dopo 4 anni. Il gruppo ha lasciato un segno nella storia della musica italiana con il loro approccio al rock autoriale e sanguigno; l’orario previsto per l’inizio di questo grande evento è le 21:30; mi raccomando save the date e  scoprite insieme a noi la scaletta!

Concerto Afterhours Prato 2017: scaletta

Il concerto degli Afterhours, che si terrà a Prato, festeggia i 30 anni di carriera di questo gruppo che da anni colora e reinventa la musica italiana. Se volete sapere in anticipo la scaletta delle canzoni previste per il concerto, continuate a leggere; se voi altri volete l’effetto sorpresa ignorate questa sezione e andate direttamente a leggere le informazioni su come arrivare al concerto.

Orientativamente la scaletta dovrebbe essere questa:

  • “Strategie”
  • “Male di miele”
  • “Rapace” “Il sangue di Giuda”
  • “Il paese è reale”
  • “Riprendere Berlino”
  • “Padania”
  • “Germi”
  • “Grande”
  • “Non voglio ritrovare il tuo nome”
  • “Oggi”
  • “Né pani né pesci”
  • “L’odore della giacca di mio padre”
  • “Il mio popolo si fa”
  • “Costruire per distruggere”
  • “Tutto a domani”
  • “Ballata per la mia piccola iena”
  • “La sottile linea bianca”
  • “Voglio una pelle splendida”
  • “Ossigeno”
  • “È la fine più importante”
  • “La verità che ricordavo”
  • “1.9.9.6.”
  • “Bianca”
  • “Bungee jumping”
  • “Non è per sempre”
  • “Quello che non c’è”
  • “La sinfonia dei topi”
  • “Bye bye Bombay”

Concerto Afterhours Prato 2017: come arrivare

Ora che sapete a che ora inizierà il concerto e quali canzoni ascolterete, direi che è il caso di informarvi bene su come arrivare a Piazza Duomo in modo da arrivare in tempo per fare la fila, entrare con il vostro biglietto, acquistare dell’acqua e prepararvi a trascorrere una piacevole serata in compagnia della buona musica. Possiamo dirvi come raggiungere la piazza in treno:

  • La Stazione di Prato Centrale è uno scalo ferroviario di grandi dimensioni al servizio della città di Prato. Si trova sulle linee Firenze-Bologna e Firenze-Prato-Pistoia-Lucca-Viareggio. Ci sono, inoltre, altre due stazioni nella città, Prato Porta al Serraglio e la nuova stazione di Prato Borgonuovo.

Se invece volete andare in auto e approfittare per fare anche un giro turistico, seguite le nostre indicazioni:

  • Prato è raggiungibile attraverso la A1 Milano – Napoli e la A11 Firenze – Pisa Nord.