Afterhours al Rock in Roma 2017

Il tour estivo degli Afterhours si apre con il concerto di Roma. La band milanese compie 30 anni suonati e incomincerà i festeggiamenti dal Rock in Roma all’Ippodromo delle Capannelle il 27 luglio 2017. Mancano poche ore all’inizio di #Afterhours30, tour dedicato a questi anni di musica e il gruppo ha deciso di fare un grosso regalo a tutti gli appassionati, partendo proprio dalla data di Roma: sul palco, insieme alla band, ci sarà anche Giorgio Prette, storico batterista. Un ospite davvero speciale. La band guidata da Manuel Agnelli torna a esibirsi dal vivo dopo la lunga serie di concerti di supporto all’ultimo album lo scorso anno e qui troverete tutte le info per godervi lo spettacolo!

Parte da Roma il tour degli Afterhours

Con uno sguardo sui 30 anni appena passati e su quelli che verranno gli Afterhours suoneranno senza sosta per i loro fan a partire dalle 21.45. L’apertura dei cancelli invece è fissata per le 18. Tutti gli affezionati fan della capitale e non solo saranno lì a godere dell’esecuzione dal vivo di alcuni pezzi storici per la band che hanno influenzato la musiva underground italiana e che il gruppo riproporrà per la gioia incontenibile dei loro sostenitori. Il prezzo del concerto è di 20 euro più prevendita, ma i biglietti sono ancora disponibili, anche presso la cassa dell’Ippodromo delle Capannelle. Il tour chiuderà un periodo davvero intendo per Agnelli&co che si fermeranno per una lunga pausa dopo due anni davvero bellissimi in giro per l’Italia e l’Europa. Ma ci penseranno a settembre, per ora, divertitevi!

Afterhours, al via il tour estivo: la scaletta

Per non farci mancare nulla vogliamo osare qualche previsione sulla scaletta del concerto. Fateci sapere se ci abbiamo preso! Ecco le canzoni indicative che suoneranno gli Afterhours:

  • Né pani né pesci
  • Qualche tipo di grandezza
  • Oggi
  • Il mio popolo si fa
  • Ballata per la mia piccola iena
  • La sottile linea bianca
  • San Miguel
  • Musa di nessuno
  • Non voglio ritrovare il tuo nome
  • Ti cambia il sapore
  • Cetuximab
  • Grande
  • Costruire per distruggere
  • La tempesta è in arrivo
  • Noi non faremo niente
  • Se io fossi il giudice
  • Folfiri o Folfox
  • Fra i non viventi vivremo noi
  • L’odore della giacca di mio padre
  • Male di miele
  • La verità che ricordavo
  • Tutti gli uomini del presidente
  • Bye Bye Bombay
  • Ophryx
  • Padania
  • La vedova bianca
  • Ci sono molti modi
  • State Trooper (B. Springsteen)
  • Quello che non c’è

Ippodromo delle Capannelle e Concerto Afterhours: come arrivare

L’ippodromo delle Capannelle è situato nella zona di Roma Sud Est, nella pianura denominata Agro Romano, ai piedi dei Colli Albani. Il comprensorio dell’ippodromo è racchiuso nell’area compresa tra il Grande Raccordo Anulare, la Via Appia Nuova, la Via delle Capannelle ed il comprensorio dell’aeroporto di Ciampino. Gode di collegamenti ottimali alla rete viaria e ferroviaria ed è facilmente raggiungibile con diversi mezzi:

  • in macchina – occorrono 30 minuti dal centro della città. Arrivando dal Grande Raccordo Anulare prendere l’uscita 23 “Appio San Giovanni”  Via Appia Nuova, direzione Roma.
  • in treno – il Servizio Metropolitano FM4, dalla Stazione Termini (otto minuti di tragitto), ferma alla stazione Capannelle, limitrofa alle piste. Nelle giornate festive un servizio di navetta interno collega l’ingresso secondario situato nel piazzale della stazione alla zona delle tribune. Percorrendo la Via delle Capannelle e costeggiando il muro di cinta dell’ippodromo, occorrono invece 5 minuti a piedi per arrivare all’ingresso principale.
  • con i mezzi pubblici – con la Metro A si giunge fino alla fermata di Cinecittà, dove si prende l’autobus n° 654 direzione Via delle Capannelle.
  • in aereo – l’aeroporto di Ciampino dista solo tre chilometri dall’ingresso principale dell’ippodromo mentre l’aeroporto di Fiumicino è raggiungibile in macchina in circa 30 minuti (dista circa trenta chilometri) percorrendo il Raccordo Anulare e la bretella autostradale che collega lo stesso alla stazione aeroportuale. In alternativa si può utilizzare il treno sino alla stazione Termini e quindi il Leonardo Express, in servizio diretto per l’aeroporto di Fiumicino.