La festa della Befana: storia e tradizioni

Ci siamo: tra due giorni ognuno di noi si sveglierà fremendo dalla voglia di controllare cosa c’è nella calza della Befana. L’Epifania, che cade il 6 Gennaio di ogni anno, è la festa che chiude il periodo natalizio. La tradizione narra che durante la notte un’anziana signora, in sella ad una scopa vecchia, va a fare visita a tutti i bambini con il compito di riempire le calze che loro hanno lasciato appese sul camino o vicino una finestra della casa. Se i bimbi si sono comportati bene durante l’anno la Befana lascerà loro in dono piccoli regali, dolci, frutta e caramelle, mentre i piccoli che non sono stati bravi troveranno solo cenere e carbone. In verità la festa dell’Epifania ha origini pagane e risale all’antica Roma: l’anziana signora rappresentava l’anno vecchio appena terminato tanto che in molti paesi d’Europa si usa ancora bruciare fantocci con vestiti logori per salutare l’anno passato e accogliere quello nuovo.

Leggi anche:

Cosa mettere nella Calza della Befana: regali per i bimbi più piccoli

I bimbi più piccoli sono quelli che attendono con trepidazione l’arrivo della Befana. Nella calza dei bambini tra i tre e i cinque anni potrete far trovare i peluche dei loro personaggi preferiti ad esempio quello di “Masha e Orso” o “Peppa Pig”. Un’ottima alternativa sono anche i libricini da colorare, un dvd con i cartoni animati che amano o i libri delle fiabe da leggere loro prima di andare a dormire la sera.

Cosa mettere nella Calza della Befana: regali per i bimbi più grandi

Quando si ha a che fare con i bambini più grandi bisognerà adattarsi ovviamente alle loro esigenze. Nella calza della Befana dei bimbi tra i sei e i dieci anni potrete inserire, ad esempio, un gioco da tavola nella versione tascabile: basterà scegliere tra i grandi classici come “Indovina chi?”, “Forza 4”, “Paroliere” o “Il gioco dell’oca”. Un’altra idea potrebbe essere un libro del loro genere preferito o anche il fumetto più amato.

Cosa mettere nella Calza della Befana: dolci per tutti

I doni classici da trovare nella calza della Befana sono, ovviamente, i dolci. Su questa scelta non c’è limite di età perchè tutti i bambini ne sono golosi, dai più piccoli ai più grandicelli. Invece delle solite merendine e degli snack preconfezionati, sarebbe consigliabile scegliere prodotti più salutari come i biscotti e i dolciumi fatti in casa. Tra tutti non può mancare il carbone di zucchero, che ormai in tutti i negozi è disponibile in diversi gusti e colori.