Emmy Awards 2017: le nominations agli Oscar della TV

È tempo di premi, tornano gli attesissimi Emmy Awards 2017. La sfida è iniziata con l’elenco delle nomination rese note a Los Angeles, ma bisognerà attendere fino il 17 settembre per conoscere i vincitori dell’Emmy, il più importante premio televisivo a livello internazionale, assegnato dall’Academy of Television Arts & Sciences ai migliori programmi d’intrattenimento della prima serata. Del resto, con un’annata così ricca di grandi e spettacolari serie TV , le nominations alla 69esima edizione degli Emmy saranno scoppiettanti come sempre accade per gli Oscar della televisione americana!

Nomination Emmy Awards 2017

È stata diffusa quindi la lista delle nomination per gli Emmy Awards 2017, i premi sulla stagione televisiva americana che si assegnano ogni anno. I nominati sono stati scelti tra le serie andate in onda negli Stati Uniti dal primo giugno 2016 al 31 maggio 2107; la cerimonia di premiazione sarà il 17 settembre. C’è, a sorpresa, qualche grande escluso: il grande trionfatore dell’anno passato, Game of Thrones, non è tra i nominati. È appena iniaziata la settima stagione d’altronde,  troppo tardi per essere tra i papabili! E a proposito di papi, c’è però anche un pizzico di Italia: The Young Pope di Paolo Sorrentino è tra le serie tv che a settembre si contenderanno i riconoscimenti più importanti della televisione made in Usa, uno per la migliore fotografia e uno per la scenografia. A fare la parte del leone sono Hbo, con 110 candidature, e Netflix, con 91. Ecco tutti i papabili vincitori

Miglior serie tv drammatica

  • House of Cards (Netflix)
  • Better Call Saul (AMC)
  • The Crown (Netflix)
  • The Handmaid’s Tale (Hulu)
  • This Is Us (NBC)
  • Westworld (HBO)
  • Stranger Things (Netflix)

Miglior serie tv comedy

  • Atlanta (FX)
  • Black-ish (ABC)
  • Master of None (Netflix)
  • Modern Family (ABC)
  • Silicon Valley (HBO)
  • Unbreakable Kimmy Schmidt (Netflix)
  • Veep (HBO)

Miglior miniserie

  • Big Little Lies (HBO)
  • Feud (FX)
  • Fargo (FX)
  • Genius (National Geographic)
  • The Night Of (HBO)

Miglior attore protagonista miniserie o film tv

  • Riz Ahmed (The Night Of)
  • Benedict Cumberbatch (Sherlock: The Lying Detective)
  • Robert De Niro (The Wizard of Lies)
  • Ewan McGregor (Fargo)
  • Geoffrey Rush (Genius)
  • John Turturro (The Night Of)

Miglior attrice protagonista miniserie o film tv

  • Carrie Coon (Fargo)
  • Felicity Huffman (American Crime)
  • Nicole Kidman (Big Little Lies)
  • Jessica Lange (Feud)
  • Susan Sarandon (Feud)
  • Reese Witherspoon (Big Little Lies)

Miglior attore protagonista serie drammatica

  • Sterling K. Brown (This Is Us)
  • Anthony Hopkins (Westworld)
  • Bob Odenkirk (Better Call Saul)
  • Matthew Rhys (The Americans)
  • Liev Schreiber (Ray Donovan)
  • Milo Ventimiglia (This Is Us)

Miglior attore protagonista serie comedy

  • Anthony Anderson (Black-ish)
  • Aziz Ansari (Master of None)
  • Zach Galifianakis (Baskets)
  • Donald Glover (Atlanta)
  • William H. Macy (Shameless)
  • Jeffrey Tambor (Transparent)

Miglior attrice protagonista serie drammatica

  • Viola Davis (How to Get Away with Murder- Le regole del delitto perfetto)
  • Claire Foy (The Crown)
  • Elisabeth Moss (The Handmaid’s Tale)
  • Keri Russell (The Americans)
  • Evan Rachel Wood (Westworld)
  • Robin Wright (House of Cards)

Miglior attrice protagonista serie comedy

  • Jane Fonda (Grace and Frankie)
  • Ellie Kemper (Unbreakable Kimmy Schmidt)
  • Allison Janney (Mom)
  • Julia Louis-Dreyfus (Veep)
  • Tracee Ellis Ross (Black-ish)
  • Lily Tomlin (Grace and Frankie)

E voi, cosa ne pensate e cosa vi aspettavate? Le nominations agli Emmy Awards 2017 vi lasciano con l’amaro in bocca o siete soddisfatti? Se ancora non avete visto le serie di tv o siete rimasti indietro, scoprite tutte le news del Catalogo Netflix e se volete trovare la serie TV che fa per voi leggete qui: Come trovare una bella serie TV.

Leggi anche: