Emmy Awards 2017: ecco le 10 serie TV più premiate di sempre

È tempo di premi, tornano gli Emmy Awards 2017: a settembre si svolgerà la 69esima edizione dei premi Emmy, che stanno alla tv statunitense così come gli Oscar stanno al cinema. Si tratta di ambitissimi premi annuali assegnati direttamente dagli addetti ai lavori, cioè da persone che lavorano nella tv statunitense. Abbiamo colto l’occasione per guardare alcuni record della storia degli Emmy. Volete sapere qual è lo show televisivo con il numero più alto di Emmy vinti? Noi sì, e proprio per anticipare la vostra curiosità, abbiamo stilato questa top ten: siamo certi che più di un risultato vi stupirà!

Scoprite le nominatio degli Emmy 2017: Emmy Awards 2017: serie e attori candidati

Emmy 2017: Le serie tv più premiate e più nominate di sempre

Vi siete mai domandati quali sono le serie tv più premiate di tutti i tempi? Noi eravamo davvero scuriosi di scoprirlo e abbiamo fatto una ricerca accurata che ci ha rivelato non poche sorprese! Magari, una volta letto l’articolo, correrete a cercare queste serie tv se non le avete ancora viste, ne siamo certi. Allora, ecco le serie tv più premiate e più nominate di sempre nella storia degli Emmy Awards 2017:

  1. Saturday Night Live: 44 vittorie e 199 nominations

Nel corso delle sue 41 stagioni, ha raggiunto il record di Emmy più vinti nella storia. Lo show tv di Lorne Michael vinse numerosi premi come miglior programma tv varietà, musicale o comedy due volte: nel 1976 (il suo primo anno) e nel 1993. I videoclip musicali dei Lonely Island ideati per lo show ricevettero un totale di 6 nominations, anche se vinsero solo per il loro primo singolo “Dick in a Box”. In onda dal 1975, questa colonna portante della televisione americana ha collezionato una miriade di Emmy, e ha lanciato decine di comici oggi famosi a livello internazionale.

  1. Game of Thrones: 38 vittorie e 106 nominations

Nonostante la maggioranza di premi vinti siano di tipo tecnico, solo l’anno scorso per la prima volta ha vinto come miglior serie tv drammatica. Ma la serie tv non è ancora finita…

  1. Frasier: 37 vittorie e 108 nominations

Lo spin off di “Cheers” prodotto da NBC ha avuto un successo clamoroso, vincendo un Emmy come miglior serie tv comedy per cinque volte. Composta da 11 stagioni, in onda dal 1993 al 2004, i protagonisti Kelsey Grammar e David Hyde Pierce vinsero ben quattro premi ciascuno come migliori attori.

  1. The Simpsons: 32 vittorie e 85 nominations

La più celebre e più longeva serie tv animata nella storia della TV americana, ha vinto ben 10 Emmy Awards nella categoria miglior programma tv animato. Il cartone animato ha, inoltre, vinto 16 Emmys come miglior doppiaggio per moltissimi dei suoi attori. Beh, in questo caso non c’è proprio bisogno di aggiungere molto… la sitcom animata creata da Matt Groening per Fox è una vera e propria istituzione.

  1. The Mary Tyler Moore show: 29 vittorie e 67 nominations

La sitcom firmata CBS fu rivoluzionaria all’epoca, in quanto la protagonista era una donna indipendente, single e in carriera durante i suoi 30 anni. Avete presente Ted di How I Met Your Mother, alla ricerca della donna giusta da sposare? Ecco, negli anni ’70 c’era invece Mary Richards, interpretata da Mary Tyler Moore, alla ricerca dell’uomo giusto, episodio dopo episodio. Lo show vinse un Emmy come miglior serie tv comedy per ben 3 volte di fila negli anni. Mary Tyler Moore vinse, inoltre, quattro premi individuali come miglior attrice.

  1. Cheers: 28 vittorie e 117 nominations

La sitcom della NBC fu nominata come miglior serie tv comedy per ognuna delle 11 stagioni, vincendo il premio quattro volte. Molti membri del cast, inoltre, vinsero svariati Emmy: Rhea Perlman vinse due volte come miglior attrice non protagonista in una serie comedy, così come Ted Danson, che vinse due volte nella categoria miglior attore protagonista. Solo E.R. – Medici in prima linea riuscì a strappargli il record per il maggior numero di candidature agli Emmy, ben 117, con 28 vittorie in undici stagioni e 270 episodi totali.

  1. Hill street blues: 26 vittorie e 98 nominations

La serie poliziesca della NBC condivide il record di Emmy vinti nella categoria miglior serie tv drammatica (ben quattro), con “The West Wing”, “Mad Men” e “L.A. Law”.  La CNN l’ha definita “la serie tv più influente di sempre”, in onda dal 1981 al 1987.

  1. The West Wing: – 26 vittorie e 95 nominations

Conosciuta in Italia con il titolo “Tutti gli uomini del Presidente”, il political drama NBC ideato da Aaron Sorkin esplorò le avventure controverse dello Studio Ovale di un Presidente immaginario, vincendo un Emmy come miglior serie tv drammatica per ben quattro volte di fila. Sorkin vinse un Emmy come miglior sceneggiatura nella prima stagione. Questa serie in totaloe si è aggiudicata ben 26 Emmy Award. Nelle sue sette stagioni ha inoltre conquistato due Golden Globe Award. E tutto questo ben prima di House of Cards!

  1. ER: 23 vittorie e 124 nominations

Il medical drama più famoso al mondo, targato NBC, composto da ben 15 stagioni, vinse un Emmy come miglior serie drammatica nel 1996, ma la maggior parte deipremi vinti riguardarono le parti tecniche come il miglior missaggio sonoro, miglior editing sonoro, miglior graphic design e molti altri. Forte di 123 nomination agli Emmy Award e capace di vincerne 23, la serie creata da Michael Crichton rappresenta probabilmente l’archetipo del medical drama. Oltre ai 23 Emmy, la serie si è aggiudicata per 8 anni di fila l’ambito People Choice Award per la serie televisiva drammatica preferita.

  1. Modern Family: 22 vittorie e 77 nominations

La sitcom ha sempre vinto come miglior serie comedy per ognuna delle cinque stagioni. Divertente, genuina e ben recitata: non a caso questa sitcom, che è stata confermata per una nona ed una decima stagione, può vantare anche un Golden Globe per la migliore serie commedia o musicale. La serie TV creata da Christopher Lloyd e Steven Levitan e prodotta da 20th Century Fox Television chiude la top ten delle serie TV più premiate di sempre.

Emmy Awards 2017

Scoprite di più sugli ambitissimi Oscar della Tv