Come risolvere gli enigmi di Escape Room

L’ultima tendenza dei giochi di gruppo si chiama Escape Room. Diciamo che è un gioco diffuso da tempo, ma mentre in precedenza era solamente un videogioco, adesso diventa un’esperienza reale tutta da vivere. Dall’America il gioco sbarca in Italia e recandovi in città come Milano, Roma e Napoli potrete divertirvi a risolvere gli enigmi per scappare dalla stanza. Ma come fare?

Non perderti: Escape Room a Roma, Milano e Napoli

Escape Room: come risolvere gli enigmi

Come abbiamo già detto, l’Escape Room comporta la risoluzione di vari enigmi, piuttosto particolari e anche tortuosi, è sì un gioco, ma non pensate che sia facilissimo. Ogni Escape Room ha le proprie difficoltà e soprattutto il proprio tema. Per fuggire da una Escape Room non c’è una regola generale e non ci sono trucchi o tecniche valide per ogni stanza: ogni esperienza di fuga e di gioco è unica e non replicabile. L’unico dato di fatto è che per poter scappare da una Escape Room è necessario prima iscriversi ad una sessione di gioco.

Escape Room: due tipologie di enigmi da risolvere

Ci sono tendenzialmente due tipi di enigmi da risolvere, uno può essere di ambito fisico/ meccanico: Gli enigmi “fisici” sono dei “misteri” risolvibili mediante azioni manuali, come ad esempio un gioco di incastri. Invece alcuni “enigmi meccanici” possono essere: contenitori con doppio fondo, combinazioni, puzzle, informazioni che vengono fornite solamente a seguito di una azione fisica. Per quanto riguarda invece l’altro ambito di risoluzione si tratta di quello logico. Anche questo non molto semplice da risolvere, anzi tutt’altro, questi enigmi sono dei veri e propri “rompicapo” per arrivare alla vittoria, studiati “a tavolino” e soprattutto, cosa più importante, e da non sottovalutare assolutamente, in pochissimo tempo. Cerchiamo ora di capire come si può arrivare alla soluzione. I misteri relativi ad un contenuto sono dei testi, in formato letterario, matematico o iconografico, che una volta risolti forniscono informazioni per continuare il gioco. Fanno parte degli enigmi logici: quiz come il rebus, l’anagramma, alfabeti segreti, piste cifrate,  equazioni matematiche o giochi logico-matematici, soluzioni a semplici giochi e prove di intelligenza in genere. Ma c’è la possibilità di usufruire di un piccolo aiuto, che potremmo chiamare con un sinonimo simpatico “ aiuto dalla regia”. Tutta la fase di gioco è supervisionata da un operatore esterno che vi guarderà attraverso delle telecamere nascoste che oltre a monitorare il comportamento della squadra, fornirà delle soluzioni ai partecipanti nei momenti di stallo, in modo tale da rendere il gioco fluido e scorrevole, riducendo le sensazioni di frustrazione della squadra.