Facebook come Tinder: ecco il nuovo servizio per gli incontri

Alla conferenza F8 Mark Zuckerberg ha sbalordito tutti annunciando il nuovo servizio che sarà integrato con Facebook. Si tratta di una funzione dedicata agli incontri molto simile all’app Tinder che ormai ha spopolato in tutto il mondo. L’obiettivo di Zuckerberg è quello di collegare le persone e favorire la nascita di coppie durature, escludendo quindi gli incontri fugaci. Nonostante ciò, tutta la società continua a puntare sulla privacy e la sicurezza dei suoi utenti per questo motivo la piattaforma di dating sarà integrata all’interno dell’applicazione di Facebook ma, allo stesso tempo, sarà anche separata e totalmente opzionale.

Come funziona il nuovo servizio di incontri di Facebook

La nuova piattaforma per gli incontri di Facebook assicurerà la massima privacy agli utenti: si potrà creare un profilo alternativo che sarà utilizzato solamente all’interno di questo servizio di incontri e non sarà quindi visibile sul social network principale. Stessa modalità di utilizzo è collegata alla chat, gestita a parte rispetto a quella del profilo ufficiale Facebook. Gli incontri online funzioneranno generalmente come Tinder: l’utente potrà indicare le proprie preferenze e, se l’interesse è ricambiato, potrà iniziare a chattare con l’altro utente. Siete pronti ad innamorarvi?