LOVE ACTUALLY: COSA SAPERE SUL SEQUEL

Non vedi l’ora che arrivi Natale per vederti nuovamente e per l’ennesima volta Love Actually? Il film britannico corale del 2003 scritto e diretto da Richard Curtis, ambientato prevalentemente a Londra durante le vacanze di Natale, è diventato un vero e proprio cult proprio grazie alla sua leggerezza, ironia e all’intreccio di tante storie diverse messe in atto da un cast di attori stellari tra cui Hugh Grant, Keira Knightley, Colin Firth, Emma Thompson, Liam Neeson, un piccolo Thomas Brodie-Sangster e il compianto Alan Rickman. La novità è che, a distanza di 14 anni dall’uscita del film, arriverà un sequel di Love Actually! Cosa aspettarci da questo attesissimo seguito? Se anche tu non vedi l’ora di vedere il sequel e saperne di più, scopri di seguito tutto quello che c’è da sapere sul seguito di Love Actually. 

Leggi anche: Film della settimana: cosa esce al cinema il 16 febbraio 2017

love actually sequel

LOVE ACTUALLY: IL SEQUEL NON È UN FILM

Purtroppo, il sequel di Love Actually non sarà un vero e proprio film, ma avrà la forma di un cortometraggio, quindi avrà una breve durata, di circa 10 minuti. Poco, ma meglio di niente no? Il corto è stato realizzato per il Red Nose Day, un evento di beneficenza organizzato da Comic Relief per raccogliere fondi per aiutare i bambini in difficoltà che vivono nei Paesi più poveri del mondo. Il titolo originale del corto sarà quindi Red Nose Day Actually. Ogni anno, infatti, per attirare l’attenzione internazionale si realizzano dei cortometraggi divertenti, con celebrità: nel 2015, ad esempio, Chris Martin e i Coldplay hanno collaborato con il cast di Game of Thrones a un musical spassosissimo ispirato alla saga creata da George R.R. Martin.

 

QUANDO ESCE IL SEQUEL DI LOVE ACTUALLY?

Quando potremo vedere il sequel di Love Actually? Segnati la data: il 24 marzo 2017 il corto sarà mandato in onda sulla BBC, ma il corto sarà probabilmente anche pubblicato su YouTube o disponibile in streaming o sui canali social del Red Nose Day. In seguito, sarà anche trasmesso sul canale americano NBC il 25 maggio 2017.

SEQUEL DI LOVE ACTUALLY: CAST E TRAMA

Chi rivedremo nel seguito di Love Actually? Anche il sequel è diretto dal regista originale del film, Richard Curtis, e gran parte del cast della pellicola tornerà in scena: Hugh Grant, Keira Knightley, Colin Firth, Liam Neeason, Bill Nighy, Andrew Lincoln e Rowan Atkinson, Lucia Moniz, Thomas Brodie-Sangster, Olivia Olson e Marcus Brigstocke. Grande assente invece Emma Thompson, che nel film originale era sposata con Alan Rickman, scomparso a gennaio 2016 dopo una lunga battaglia contro il cancro.
Poco si sa della trama, ma a darci qualche dettaglio è stato proprio il regista. “Non mi sarei mai sognato di scrivere un seguito di Love Actually – ha dichiarato Richard Curtis – ma ho pensato che sarebbe stato divertente girare dieci minuti per vedere cosa stessero combinando tutti quanti. Chi è invecchiato meglio? Questa è la grande domanda… oppure è così ovvio che sia Liam? Siamo stati felici e grati che buona parte del cast fosse disponibile, e sarà certamente nostalgico per loro ritrovarsi e ricreare i propri personaggi quattordici anni dopo. Vogliamo fare qualcosa di divertente, nello spirito del film originale del Red Nose Day, e che speriamo possa aiutare a portare molti spettatori e denaro agli spettacoli del Red Nose Day”.

Da non perdere: 5 motivi per rivedere Love Actually