Peppa Pig, il cartoon più amato dai bambini ma anche il più odiato dai grandi conterrebbe dei messaggi subliminali che addirittura potrebbero risultare pericolosi per i più piccoli.
Secondo alcuni blogger e psicoterapeuti, in rete, il cartoon istigherebbe alla violenza e alla criminalità con un sottotetto legato alla Massoneria.

In uno studio del 2016 condotto dall’Associazione degli Educatori della Catalogna si è rilevato che in diverse puntate di Peppa Pig le emozioni dei protagonisti sono senza controllo, instabili. In altre teorie che girano in rete, invece, si parla di messaggi satanici e subliminali, sia Peppa Pig che George, inoltre, avrebbero degli atteggiamenti anarchici e quindi disinteressati all’autorità. Infine i messaggi massonici per via dell’utilizzo massiccio della figura geometrica del cerchio. Sarà vero?

Foto: Frame canale Ufficiale YouTube Peppa Pig Italia