MESSAGGI SUBLIMINALI DISNEY: LEGGENDA METROPOLITANA O REALTÀ? Spesso si afferma con buone ragioni che la Disney è stata una maestra di vita per tantissimi bambini, i quali hanno imparato valori come l'amicizia, la fiducia in se stessi, l'attenzione all'interiorità proprio dai cartoni animati della casa di Topolino. Ma si sa, un'azienda di tali dimensioni non può essere esente da critiche, e in un'epoca di complottismo come la nostra è sorta molto velocemente la leggenda metropolitana dei messaggi subliminali che sarebbero presenti in molti classici della Disney. D'altro canto a tutti piace credere che gli animatori nascondano messaggi nascosti all'insaputa dei loro boss, un po' come gesto di sfida e un po' come scherzo ai danni degli spettatori e come segno di riconoscimento per i loro colleghi. La paranoia ha poi creato la leggenda dei connotati sessuali o satanici che caratterizzerebbero questi presunti messaggi, e anche in questo caso è facile capire la tentazione di sovvertire caratteristiche fondamentali della Disney quali l'innocenza con il loro esatto contrario.

Non perderti: I 10 migliori film Disney degli ultimi 30 anni

messaggi subliminali disney

CARTONI ANIMATI DISNEY: I MESSAGGI SUBLIMINALI. Ma quanto c'è di vero in queste voci? Esaminiamo cinque casi celebri.

  • Messaggi subliminali Disney, Il Re Leone: nel momento in cui Simba calcia della polvere, la scritta che si legge nel cielo recita davvero SEX? L'ex animatore della Disney Tom Sito afferma che in realtà ciò che si legge è SFX, ovvero effetti speciali: si tratterebbe di un tributo a un reparto tecnico in genere snobbato.
  • Messaggi subliminali Disney, La Sirenetta: è davvero un pene quello che appare all'interno del palazzo dorato che si vede nel poster? E il vescovo che sposa Ariel ha un'erezione? No e ancora no. Nel primo caso si tratterebbe di una semplice disattenzione, un segno che non avrebbe mai avuto quell'intenzione oscena. Nel secondo invece bisogna considerare che si sta parlando di un personaggio alquanto basso, il cui mantello vescovile gli arriva ben sotto i piedi. In realtà dunque quel rigonfiamento non è che quelo delle ginocchia.
  • Messaggi subliminali Disney, Aladdin: il protagonista dice davvero (in inglese) “Dai ragazzi, toglietevi i vestiti”? Parlando con i doppiatori, si è scoperto che in realtà la battuta pronunciata da Aladdin è un riferimento alla tigre che lo sta minacciando. “Good tiger. Take off. Scat. Go!” invece che “Good teenagers take off your clothes”, con la prima frase che si può tradurre come “Bravo tigrotto, pussa via, smamma”.
  • Messaggi subliminali Disney, Le avventure di Bianca e Bernie: è davvero il poster di una donna nuda quello che si vede nella scena in cui i due topini scappano a bordo di una lattina di cibo in scatola? Ebbene sì, si tratta del paginone centrale di un numero di Playboy, inserito come scherzo da uno degli animatori.
  • Messaggi subliminali Disney. Chi ha incastrato Roger Rabbit: si vedono davvero le parti intime di Jessica Rabbit nel momento in cui la sua auto fa un incidente e lei viene sbalzata fuori? Ancora una volta sì, anche se i frame incriminati sono presenti solo in pochissime copie. Gli animatori se lo sono permesso perché a velocità normale il dettaglio risulta invisibile, ma oggi tutto viene esaminato al microscopio, e la cosa non sarebbe permessa.
     

CARTONI ANIMATI DISNEY: TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE. Se sei un appassionato dei film della Disney ecco tutto quello che potrebbe interessarti:

(Foto: La sirenetta, courtesy of Walt Disney Animation Studios)