Il Museo Reina Sofia di Madrid

Siete a Madrid in vacanza e volete visitare il Museo Reina Sofia perchè amate l’arte del Novecento e non volete farvi sfuggire questa ghiotta occasione. E avete ragione, perchè ne vale davvero la pena. Quindi, prima di partire o mentre organizzate il vostro viaggio nella capitale spagnola, leggete questa mini guida per scoprire come arrivare al museo, la sua ubicazione e gli orari e il costo del biglietto per entrare.

Non perdete:

miguel sal / reina sofia ampliacion / madrid

Il Museo Reina Sofia: cosa sapere

Il Museo Nacional Centro de Arte Reina Sofía è uno dei musei più importanti di Madrid e se siete in visita in città non potete non visitarlo. Il museo è molto grande e ricchissimo di opere d’arte, soprattutto conserva ed espone una bellissima collezione d’arte contemporanea spagnola. Il Reina Sofia è relativamente giovane: fu fondato nel 1992 raccogliendo le opere escluse dalle collezioni del Museo del Prado. Cosa potete vedere nel museo? Moltissimi quadri, compresi quelli di  Pablo Picasso, Salvador Dalí e Joan Miró. Il quadro più importante però, è quello per cui vale l’intera visita: Guernica di Picasso.

Museo Reina Sofia di Madrid: orari e biglietti

Il museo ha sede nell’antico Ospedale di San Carlo, edificio costruito alla fine del XVIII secolo in Calle Santa Isabel, 52. Gli orari di visita sono i seguenti:

  • Da lunedì a sabato: dalle 10:00 alle 18:00-21:00 (attenzione: l’orario cambia in base al mese)
  • Domenica: dalle 10:00 alle 19:00 (anche questo orario può variare)
  • Martedì: il museo è chiuso

Se volete risparmiare vi diamo una dritta molto utile per le vostre tasche: il museo è gratuito sabato pomeriggio, la domenica mattina, ma anche se decidete di visitarlo nei giorni feriali dalle 19:00 in poi. Il prezzo del biglietto varia, ecco le tariffe:

  • Ingresso: 15€.
  • Studenti minori di 25 anni e minori di 18 anni: ingresso gratuito.

Come arrivare al Museo Reina Sofia

Arrivare al Museo Reina Sofia è molto semplice, potete farvi una bella passeggiata e così ammirare le bellezze della città oppure, se siete stanchi, dopo una lunga giornata in giro, potete optare per i mezzi pubblici. Il modo più semplice per raggiungere il museo è con la metro. Ecco le informazioni che vi servono:

  • Metropolitana: prendete la Linea 1 e fermatevi ad Atocha e da lì raggiungete a piedi il museo.