MUSICA PER STUDIARE: UN GENERE PER OGNI MATERIA. La musica, a volte, rappresenta la cura e il sollievo per chi sta passando un periodo difficile. Ogni genere di musica riesce a suscitare emozioni e sensazioni diverse, e chi l’ascolta reagisce in modo differente, secondo il proprio stato d’animo. La musica ci accompagna quasi in tutta la giornata: quando entriamo in macchina per andare a scuola o a lavoro, quando entriamo nei mezzi pubblici o nei negozi, oppure quando andiamo a fare jogging o una passeggiata salutare. Io, personalmente, ascolto la musica anche quando faccio le faccende di casa o quando scrivo un articolo, mi dà una marcia in più. C’è la musica che ti rilassa, quella che ti dà energia, quella che ti fa scorrere le lacrime e ti riporta alla mente un bel ricordo, un momento nostalgico o una brutta esperienza. Da non sottovalutare è anche e, soprattutto, la musica adatta per studiare, quella che riesce a tenerti concentrato, non ti distrae, ti accompagna piacevolmente nelle ore pomeridiane di studio e, magari in un momento di pausa, quando vai a mangiare della frutta o uno yogurt accompagni il momento della merenda a suon di musica e accennando qualche passetto. Questi sono mesi cruciali per chi deve sostenere gli esami di maturità, ma anche gli esami universitari e le ultime interrogazioni. Nel caso specifico degli studenti alle prese con ultime interrogazioni o esami, vogliamo darvi dei consigli per affrontare al meglio questa fase, suggerendovi la musica perfetta da ascoltare per ogni materia e per migliorare il vostro metodo di studio.

musica per studiare un genere per ogni materia

MUSICA ADATTA PER STUDIARE: I GENERI ADATTI PER CIASCUNA MATERIA. Ebbene sì, non solo esiste la musica adatta per lo studio in generale, ma anche un genere specifico per ogni materia. Scopriamo quali!

  • Italiano: mentre studiate italiano, che sia grammatica o letteratura, il genere che vi consigliamo è la musica classica, è rilassante ma allo stesso tempo energica; è l’ideale per chi si trova a studiare Dante, Petrarca, Boccaccio e così via.
  • Matematica: la matematica è bella, ma spesso non risulta comprensibile a tutti; non temete, ascoltando la giusta musica vi sembrerà tutto più facile. Per la matematica vi consigliamo vivamente lo studio accompagnato dall’ascolto di musica rock.
  • Storia: la storia è importante, più la si conosce più si comprendono meglio presente e futuro. Studiatela ascoltando musica pop.
  • Inglese: quale metodo migliore per imparare una lingua se non quello di ascoltare musica in quella lingua? Per lo studio dell’inglese e delle lingue in generale, suggeriamo l’ascolto della musica country.
  • Geografia: il genere musicale che meglio può accompagnare lo studio della geografia è la musica Techno, ma ascoltatela a volume non troppo alto.
  • Filosofia: per i filosofi e le loro teorie consigliamo musica leggera, io ho pensato ad un bel valzer!
  • Fisica: per studiare bene teorie e teoremi lasciatevi accompagnare dalla musica jazz!

Potrebbe interessarti: Musica per concentrarsi: 7 canzoni da provare

Leggi anche: