Narcos 3: cosa sapere e promo

Per i fan di Narcos il grande giorno è arrivato: oggi 1 settembre, Netflix ha rilasciato le dieci puntate della terza stagione, disponibili già sulla piattaforma streaming. C’era grande attesa per il ritorno della serie tv, soprattutto perché, dopo la dipartita di Pablo Escobar, si profilano nuovi scenari interessanti e del tutto nuovi. Sarà in grado Narcos, diventato un gioiellino di punta di Netflix, di riuscire a mantenere il livello delle due belle stagioni precedenti? In attesa di avere del tempo libero per immergersi nuovamente nel mondo dei cartelli messicani della droga, tra intrecci criminali e colpi di scena, vediamo insieme cosa aspettarci da Narcos 3! (Attenzione: potrebbero esserci spoiler se non siete in pari con la serie o non volete nessuna anticipazione sulla terza stagione).

Leggi anche: 5 cose che non sai su Narcos

Narcos: cosa accadrà nella terza stagione?

Le prime due stagioni sono ruotate intorno alla leggendaria figura di Pablo Escobar, interpretato da Wagner Moura. Ora che abbiamo detto addio alla sua figura, la terza stagione riparte dal cartello di Calì. Ritroveremo in scena Pedro Pascal nel ruolo dell’agente DEA Javier Peña, che in questa stagione si troverà senza un compagno e con molte responsabilità in più nella lotta al narcotraffico. A gestire i traffici criminali saranno invece quatto padrini – Gilberto Rodriguez Orejuela, Miguel Rodriguez Orejuela, José Santacruz Londoño e Pacho Herrera.

La stagione si annuncia diversa dalle altre per diversi aspetti: si passerà da un racconto incentrato sulla figura predominante di Escobar a un racconto più corale; inoltre, mentre il cartello di Medellin era conosciuto per i suoi atti eclatanti di violenza e sopraffazione, il cartello di Calì decise di adottare un profilo più basso, senza rinunciare comunque a lasciare dietro di sé scie di sangue.

Narcos 3: il promo

Non avete avuto ancora modo di iniziare a vedere la terza stagione di Narcos? Ecco il promo:

Leggi anche: