Narcos terza stagione: dove eravamo rimasti

Adìos PabloNarcos ci sta raccontando la vita di Pablo Escobar, il celebre narcotrafficante colombiano che negli anni ’70 aveva creato il cartello di Medellín, organizzando uno spaccio di cocaina diretto verso Messico, Stati Uniti, Portorico, Venezuela, Repubblica Dominicana e Spagna; ma se la prima stagione si è svolta in un arco temporale abbastanza lungo (15 anni), la seconda è racchiusa in 18 importantissimi mesi e si è conclusa con la morte di Pablo Escobar. Ora c’è grande attesa per la nuova stagione che aprirà un nuovo sorprendente capitolo nella story della serie.

Leggi anche:

Narcos terza stagione: la trama

La trama ruoterà intorno al Cartello di Cali che “il giorno della caduta di Pablo, divenne il nemico pubblico numero uno” in Colombia e non solo. La storia del più grande cartello della storia nel traffico di cocaina, tanto da essere rinominato “Cocaina Inc”, sarà il centro della nuova stagione; il gruppo verrà sfidato dall’agente Peña, che lavorerà a fianco della DEA americana. Il cartello è diretto da quattro padrini Gilberto Rodriguez Orejuela (Damian Alcazar), Miguel Rodriguez Orejuela (Francisco Denis), Pacho Herrera (Alberto Ammann) e Chepe Santacruz Londono (Pepe Rapazote).

Leggi anche:

Narcos terza stagione: la data di uscita e il promo

In onda dal primo settembre in contemporanea in tutti i paesi in cui il servizio streaming è disponibile, Narcos tornerà per questa incredibile e attesissima terza stagione. Di seguito vi riportiamo il nuovo trailer che sta già facendo molto discutere:

Per essere sempre aggiornati su tutte le serie tv in uscita, consultate il nostro catalogo: