Nostril Piercing: tutte le informazioni

Il nostril piercing non è altro che il piercing al naso. È una fra le forature più comuni ed è quello che presenta anche meno problemi e meno dolore. La foratura viene fatta all’altezza della narice, ed è anche il posto in cui ci sono meno terminazioni nervose e quindi per questo il dolore è minore di tutti gli altri piercing che vengono fatti  nelle altri parti del corpo, come ad esempio i piercing alle orecchie, i piercing al sopracciglio o addirittura i piercing ai capezzoli. Scopriamo adesso di più sul nostril, dai tempi di guarigione al costo.

Prima però devi convincere i tuoi genitori, dunque leggi i nostri consigli in Piercing: 5 modi per convincere mamma e papà!

Nostril Piercing: tempi di guarigione

Il Nostril piercing è una foratura che viene fatta nella parte sottostante alla narice, si può scegliere se mettere uno o due piercing, la scelta è soggettiva. La cosa positiva sta nel fatto che essendo la narice la parte con meno interazioni nervose la foratura fa meno male, ma ovviamente anche qui tutto il discorso cambia in base alla persona e alla soglia del dolore che si riesce a sopportare. A parte il gonfiore iniziale, che scompare entro i primi 10 giorni, non ci sono problemi tipici legati a questo specifico piercing. Si raccomanda anche per questo piercing di non scegliere materiali che potrebbero far venire infezioni come quelle da nickel. Quindi attenzione anche su questo punto e chiedete consiglio a un professionista che oltre ad effettuare la foratura vi dia delle giuste indicazioni sul piercing da scegliere.

Nostril Piercing: quanto costa

Capito il meccanismo e i tempi di guarigione ora passiamo al prezzo. La domanda che si pongono in tanti è se costa molto questo tipo di piercing e se quindi c’è bisogno un badget alto. La risposta è “No”, infatti il costo è molto flessibile ed accessibile a tutti. La somma aggira intorno ai  60€. Il prezzo ovviamente varia in base al professionista a cui ci si affida e al centro specializzato in cui ci si reca per effettuare la foratura! Quello che raccomandiamo sempre è di non prendere sottogamba questa cosa, e non farsi convincere da chi queste cose non le fa per lavoro, ma per passatempo. Le forature, come i tatuaggi, sono assolutamente una cosa delicata, si va ad intaccare il proprio corpo, che è sempre soggetto a mutamenti, come ad infezioni, se il lavoro, come ad esempio quello del piercing, non è svolto in modo igienico e serio!

Piercing: tutto quello che c’è da sapere

Se vuoi fare un piercing ecco tutte le informazioni che ti occorrono: