Grey’s Anatomy: perché si chiama così

E’ ufficiale, è Grey’s Anatomy mania. Oggi vogliamo scoprire insieme a voi perché la serie TV ha questo nome, da cosa deriva e se c’è qualche spiegazione particolare. Sappiamo bene che la serie televisiva conta 13 stagioni e stiamo aspettando la quattordicesima e sappiamo anche che abbiamo perso uno dei protagonisti più importanti e più belli della storia. La ferita è ancora aperta, non riusciamo a capacitarcene… Ed è sempre così con le serie TV, ci si affeziona ai personaggi e diventano, quasi, parte della nostra famiglia e non poterli vedere più, anche se nello schermo, provoca una certa tristezza. Oltre alla perdita di Derek abbiamo assistito anche alla perdita di Cristina, l’inseparabile amica di Meredith, la sua persona; che momenti tragici ha dovuto subire la nostra beniamina! Ma ora, accantoniamo la tristezza, basta con i ricordi nostalgici e scopriamo perché la serie si chiama così.

Non perderti: Grey’s Anatomy 14: anticipazioni, data di uscita e cast

Grey’s Anatomy: ecco perché ha questo titolo

La serie televisiva ambientata nel Seattle Grace Hospital ha regalato ai suoi spettatori tante gioie ma anche tante lacrime; la profondità delle storie raccontate e la sensibilità nel trattare casi clinici che, purtroppo, quotidianamente ci può capitare di sentire o vivere in prima persona, hanno reso la serie ancora più intima e familiare. E’ stato brutto veder morire tanti protagonisti e, in particolare, Derek e Cristina, ruoli vicinissimi a quello di Meredith. Ma vi siete mai chiesti il perché del nome Grey’s Anatomy?  Di solito il titolo di una serie riveste un ruolo importante: deve attirare l’attenzione del pubblico che deve rimanerne incuriosito e deve sentirsi spinto a guardarla. La traduzione italiana è l’anatomia di Grey e, se pensiamo che al centro della serie ci sia anche la medicina, non ci troviamo nulla di strano. La particolarità sta in Grey in quanto è sia il cognome della bella Meredith e in più c’è omofonia con Henry Gray, autore del celebre manuale medico di anatomia Gray’s Anatomy. Ora che abbiamo cercato di dare una spiegazione sul titolo, vi va di leggere qualche anticipazione sulla quattordicesima stagione?

Grey’s Anatomy: quattordicesima stagione

L’arrivo della quattordicesima stagione di Grey’s Anatomy tiene tutti i suoi fan con il fiato sospeso; sono tutti in attesa di rivedere la loro serie preferita anche se qualcosa è cambiata. Come è giusto che sia, anche se qualche personaggio è morto, la serie deve continuare e lo deve fare dando ancora altre forti emozioni a chi decide di trascorrere del tempo guardando la serie televisiva che è diventata di famiglia. La produzione della stagione è iniziata il 17 luglio 2017 e le prime riprese sono iniziate il 31 luglio; inizierà il 28 settembre 2017 con due ore di première sul network americano ABC e, in America, andrà in onda il giovedì a partire da quella data. Per quanto riguarda il cast, stando a qualche anticipazione, possiamo dirvi che sarà composto così: Ellen Pompeo (Meredith Grey), Martin Henderson (Nathan Riggs), Justin Chambers (Alex Karev), Chandra Wilson (Miranda Bailey), James Pickens, Jr. (Richard Webber), Kevin McKidd (Owen Hunt), Jessica Capshaw (Arizona Robbins), Sarah Drew (April Kepner), Jesse Williams (Jackson Avery), Jason George (Benjamin Warren), Caterina Scorsone (Amelia Shepherd), Kelly McCreary (Maggie Pierce) e Giacomo Gianniotti (Andrew DeLuca). Ad interpretare Megan dovrebbe essere Bridget Regan. Non ci resta che aspettare!

Non perderti: Catalogo Netflix Italia

Grey’s Anatomy: tutto sulla serie TV

In attesa della nuova stagione, ecco tutte le news su Grey’s Anatomy:

Scopri anche:

(Foto: Grey’s Anatomy, courtesy of ShondaLand, The Mark Gordon Company, ABC Studios)