Trivial Pursuit: come si gioca

Oggi abbiamo scelto per voi un altro entusiasmante gioco da tavolo, Trivial Pursuit, con il quale si possono trascorrere piacevoli serata in compagnia degli amici e, soprattutto, della cultura e dell’informazione. Sì, è un gioco in cui si possono mettere in atto tutte le proprie conoscenze in diversi ambiti: storia, geografia, logica, attualità e altre ancora. Lo scopo finale è quello di arrivare alla fine del tabellone dimostrando di saper rispondere alle domande e portare a casa tante lauree quante sono le materie. Possiamo considerarlo anche un buon modo per tenere la mente allenata, rispolverare conoscenze già acquisite e, magari, acquisirne di nuove. Ma scopriamo nel dettaglio le istruzioni e poi leggete i nostri consigli, vi saranno utili.

Preferisci un altro gioco? Leggi: Come si gioca a Risiko

Trivial Pursuit: istruzioni

Ogni giocatore lancia un dado per stabilire chi sarà il primo ad iniziare, avrà la meglio il numero più alto. A turno ciascun giocatore lancia il dado e muove il proprio segnaposto, in qualsiasi direzione, ma senza tornare indietro, di tante caselle quante indicate sul dado. La casella può contenere più segnaposti e ogni volta che il giocatore si ferma su una casella deve rispondere ad una domanda della categoria indicata sulla stessa. Le categorie, contrassegnate da diversi colori, nella versione base sono:

  • Storia
  • Geografia
  • Spettacolo
  • Arte e Letteratura
  • Hobby e Sport
  • Natura e Scienza

La  domanda viene letta da un avversario sulla prima scheda presa dal mazzo; se il giocatore risponde correttamente ha diritto ad un ulteriore lancio di dado, fino a quando sbaglia una risposta. Le risposte sono scritte sul retro della scheda. Quando si raggiunge una casella finale di categoria e relativa risposta corretta il giocatore aggiunge un cuneo dello stesso colore della categoria nel proprio segnaposto. Se un giocatore ha collezionato tutti e 6 i cunei di categoria può tentare di vincere la partita arrivando sull’esagono centrale e rispondendo alla domanda della categoria scelta dagli altri giocatori. Se non indovina, al turno successivo dovrà lanciare ancora il dado ed allontanarsi per poi riprovare a vincere successivamente.

Trivial Pursuit: consigli

Ciò di cui avrete bisogno per giocare a Trivial Pursuit sono un tabellone, dei dadi e dei segnaposto e il massimo di giocatori è 6. Lo scopo è quello di arrivare per primi sull’esagono centrale rispondendo a tutte le domande di qualsiasi categoria tra quelle che vi abbiamo elencato sopra. E’ un gioco ideato da Chris Haney e Scott Abbot nel 1979 e fu distribuito a partire dal 1980, adatto a ragazzi e adulti che si vogliono cimentare nell’avventura di poter rispondere a tante domande e di dimostrare di avere molte conoscenze. Non possiamo darvi chissà quale consiglio perché come sappiamo, il gioco è anche una questione di fortuna, bisogna capitare sulla casella della categoria giusta e saper rispondere alle domande; se siete ragazzi svegli e informati, non avrete bisogno dei nostri consigli, solo un pizzico di fortuna con i dadi.