Robin Hood: il film della Disney

Robin Hood è un film del 1973 diretto da Wolfgang Reitherman. È un film d’animazione prodotto dalla Walt Disney Productions e distribuito negli Stati Uniti l’8 novembre 1973. È il 21º Classico Disney ed è basato sulla leggenda di Robin Hood, utilizzando però animali antropomorfi al posto delle persone. È il primo Classico Disney la cui produzione sia cominciata dopo la morte di Walt Disney e in cui quest’ultimo non sia stato coinvolto in alcun modo. Ha fatto sognare grandi e piccini, tanto che è diventato anche una leggenda. Ormai tutti tendiamo a dire “sembri Robin Hood”  o anche “Robin Hood il paladino della pace”. Perché proprio questo? Ve lo siete mai chiesto? Beh, la risposta non è lontana, basti pensare alla trama e alla morale del film. Questa simpatica volpe che faceva? Quali guai combinava e quali guai, soprattutto risolveva? Chi aiutava? Scopriamo e riassumiamo la trama insieme!

Robin Hood della Disney: trama

Il gallo menestrello Cantagallo racconta che Robin Hood e Little John vivono nella foresta di Sherwood, rubando ai ricchi per dare ai poveri abitanti di Nottingham. Altro personaggio principale è il principe Giovanni,  avido e immaturo, opprimendo i poveri con tasse smodate ed ingiuste. Robin e Little John derubano il Principe Giovanni travestendosi da indovine, spingendo il principe a mettere una taglia sulle loro teste e a fare dello sceriffo il suo esattore fiscale personale. Robin però di questi soldi ne fa un’opera di bene distribuendoli tutti ai conigli, che non si trovavano in condizioni economiche benevoli. Fra Tuck visita Robin e Little John, spiegando che il Principe Giovanni ha indetto un torneo di tiro con l’arco, e il vincitore riceverà un bacio da Lady Marian. Robin accetta di partecipare al torneo travestito da cicogna, sotto il nome di Gambe a Spillo; ne esce vincitore e la fama del torneo è tutta sua, ma il Principe Giovanni lo smaschera e lo condanna a morte. Però la furba volpe riesce a scappare grazie all’aiuto indispensabile dell’amico Little John.  Nella foresta, Robin e Lady Marian si innamorano; Robin e Little John si intrufolano nottetempo nel castello. Mentre Little John riesce a liberare tutti i prigionieri, Robin ruba le tasse al Principe Giovanni, ma Sir Biss si sveglia trovando Robin in fuga. Da qui si apre una vera e propria battaglia, caratterizzata da avventure, colpi di scena e anche tanto tanto amore. Infatti, Little John e Saetta guardano la pozza bersagliata dalle frecce e si rendono conto che l’astuto Robin era stato colpito, ma poco dopo riesce ad  emergere incolume. Il Principe Giovanni si dispera e viene preso da una rabbia cieca quando Sir Biss sottolinea che il castello di sua madre è in fiamme. Re Riccardo torna in Inghilterra, mettendo il fratello e i suoi scagnozzi in arresto e permettendo a Robin e Lady Marian di sposarsi e lasciare Nottingham con Little John e Saetta al seguito.

Robin Hood: le canzoni

Non solo la trama e la morale sono rimaste impresse nel cuore di tutti, ma non possiamo dimenticare  le intramontabili canzoni e i testi di uno dei film più famosi della Disney, che sicuramente ancora qualcuno canticchia. Ecco i titoli:

  • Urca urca tirulera
  • Resterà l’amore
  • Il re fasullo d’Inghilterra
  • Nottingham
  • Oo-de-lally

Robin Hood: personaggi

Ma sicuro che li ricordate tutti i personaggi? Che non ve ne sia sfuggito qualcuno o che comunque sottovalutate, ma che riveste anche un ruolo principale all’interno del film? Se avete dubbi non temete, stenderemo ora una classifica di tutti i personaggi che hanno segnato un’epoca e che hanno reso ancora più intraprendente e fantastica la storia di Robin Hood.

  • Robin Hood
  • Little John
  • Principe Giovanni (Prince John)
  • Sceriffo di Nottingham (a volte soprannominato “Vecchio Bracalone”)
  • Sir Biss (Sir Hiss)
  • Lady Marian (Maid Marian
  • Fra Truck
  • Cantagallo (Alan-a-Dale)
  • Lady Cocca (Lady Kluck)
  • Tonto e Crucco
  • Saetta (Skippy)

Cartoni Disney: news e curiosità

Se sei un patito della Disney leggi qui:

(Foto: Courtesy of Disney)