San Faustino (15 Febbraio): la Festa dei Single

Se siete single e a San Valentino non avrete nessuno con il quale scambiare regali e cioccolatini, non disperate! Come ogni anno il 15 Febbraio potrete rimediare festeggiando San Faustino. La festa dei cuori solitari cade esattamente il giorno dopo la celebrazione degli innamorati ed è ormai consolidata nella tradizione italiana. L’anno scorso ben 65 single su 100 hanno voluto onorarla con festeggiamenti di ogni tipo: tra questi c’è chi si è dato alla pazza gioia per rivendicare la propria solitudine amorosa, chi invece ha colto l’occasione per fare conoscenza con altri cuori solitari. Quindi chi ha detto che si festeggia solo se si è in coppia?

Leggi anche:

San Faustino (15 Febbraio): la leggenda

San Faustino è patrono di Brescia insieme a Giovita. Secondo il culto cristiano, nel 1438 i due santi apparvero sulle mura della città e aiutarono i bresciani a vincere i milanesi respingendo le palle delle cannonate a mani nude. La leggenda, invece, ha collegato San Faustino ai single in quanto si narra che proprio lui era noto per dare l’opportunità alle giovani fanciulle di incontrare il futuro fidanzato. C’è da aggiungere, inoltre, che il nome Faustino ha origini latine propiziatorie, quindi i single aspetterebbero questo giorno nella speranza di trovare l’anima gemella.

San Faustino (15 Febbraio): come festeggiare

Al bando le classiche cenette a lume di candela così amate dagli innamorati! I single devono trascorrere il giorno di San Faustino all’insegna del divertimento e della spensieratezza quindi largo a party e feste in discoteca con gli amici. Negli ultimi anni si è diffusa, in alternativa, un’altra abitudine ovvero quella dello speed date. Si tratta di una sorta di appuntamento al buio dettato dal turn over ai tavolini di un locale: in questa occasione si ha l’occasione di conoscere molti cuori solitari e, magari, trovare quello giusto! Per chi, invece, non è amante della mondanità San Faustino diventa l’occasione perfetta per prendersi cura di sé stessi: in questo caso non c’è niente di meglio che coccolarsi alle terme o in una spa.