Come faremmo a vivere senza musica? Per molti di noi l’idea è impensabile: cambiano i gusti, cambiano gli umori e le canzoni da ascoltare, ma la musica e il desiderio di ascoltarla non cambiano mai. Nel corso degli anni, avremo senz’altro fatto una raccolta di canzoni preferite, ma capita spesso di perderle nel tempo. E se vi dicessero che è possibile ricreare una playlist che contenga tutte le migliori canzoni che hanno segnato e segnano i momenti più belli dell’adolescenza vostra e dei vostri genitori?

Spotify ha infatti creato una nuova funzione, chiamata “time capsule” o in italiano “macchina del tempo”, con la quale potremo creare una playlist personalizzata in cui inserire tutte le canzoni del passato che più amiamo.

La nuova time capsule è disponibile in 60 Paesi diversi per gli utenti dai 16 agli 85 anni e raccoglie le 30 canzoni più nostalgiche di sempre: per ascoltarle, basta cercare in cima alla schermata Home, nella sezione “Decenni” di “Naviga” su app iOS, Android oppure sul sito timecapsule.spotify.com.

Un momento per scoprire tutte le canzoni che più amiamo e anche qualche hit che i nostri genitori ascoltavano quando avevano la nostra età: cosa ci può essere di più romantico, divertente e nostalgico?