Stranger Things terza stagione: i nuovi personaggi

Gli appassionati di “Stranger Things” stanno fremendo in attesa dell’uscita della terza stagione! Le riprese del nuovo capitolo della serie targata Netflix cominceranno ad Aprile e dureranno fino ad Ottobre quindi, presumibilmente, bisognerà attendere il nuovo anno per ricominciare a seguire le avventure dei ragazzi di Hawkins. Il cast a cui ormai tutti si erano affezionati è stato riconfermato, ma sono state diffuse indiscrezioni su nuovi casting per scegliere delle importanti new entry. In particolare i fratelli Duffer, registi e autori della serie, sarebbero alla ricerca di tre nuovi personaggi:

  • Bruce, un giornalista cinquantenne corrotto, descritto come sessista, in sovrappeso e sporco;
  • Sindaco Larry Kline, un classico uomo politico stile anni Ottanta che agisce solo seguendo i propri interessi;
  • Patricia Brown, una dolce vecchia signora sulla settantina che offrirà i suoi consigli ai ragazzi del vicinato.

Stranger Things terza stagione: amori adolescenziali e il ruolo di Steve

Negli ultimi giorni il produttore esecutivo della serie Shawn Levy ha svelato altre succulenti indiscrezioni circa la terza stagione di “Stranger Things”. Le avventure saranno ambientate nell’estate del 1985 e, durante lo sviluppo della storia, ci saranno molti riferimenti al film cult “Ritorno al futuro“. Il produttore ha affermato, inoltre, che le storie d’amore appena accennate nella seconda stagione avranno modo di essere analizzate più specificatamente: le coppie in questione saranno quella formata da Mike e Eleven, e quella composta da Mad Max e Lucas. Per finire, il personaggio di Steve Harrington avrà un ruolo di maggiore importanza, essendo ormai diventato una vera e propria guida per i ragazzine id Hawkins.

Leggi anche: