L’avvento di Google Plus rischia di scalfire la leadership di Facebook nel mondo dei Social Network ma da Palo Alto è arriva pronta la controffensiva: dal 6 luglio prenderà il via la collaborazione tra l’azienda di Mark Zuckerberg e Skype che permetterà agli utenti del celebre social blue di video-chattare senza dover installare alcun programma.

I dettagli verranno svelati il 6 luglio nella presentazione che si terrà nel quartier generale californiano di FB e ancora non si sa se basterà possedere un account Skype o di dovrà scaricare un rapido plug in dedicato. Ma le novità che Zuckerberg potrebbe annunciare nell’annuale conferenza per gli sviluppatori potrebbero riguardare anche altri punti: una piattaforma di broadcast video, dove si potranno vedere video e condividere la visione con il proprio network, in accordo con Netflix o altri partner; un’ applicazione Facebook per iPad; un’applicazione di condivisione foto per iPhone e per altri dispositivi mobile.
L’introduzione della video-chat in particolare è la risposta ad Hangout, uno dei punti di forza del nuovo GooglePlus, il servizio lanciato dall’azienda di Mountain View per contrastare il dominio di Facebook nell’universo dei social network.