Chiunque sia nato tra gli anni ’80 e gli anni ’90 aveva un appuntamento fisso nel pomeriggio: guardare la nuova puntata di Total Request Live, meglio conosciuto con il nome di TRL. Il programma, trasmesso su MTV, mandava in onda i dieci video più richiesti del giorno, in base a una classifica decretata dai telespettatori; inoltre, lo studio ospitava cantanti, attori e celebrità. La buona notizia è che TRL tornerà, almeno nella versione americana: ad annunciarlo è stato proprio l’attuale presidente del canale televisivo, Chris McCarthy.

trl

A quasi dieci anni dalla sua chiusura (l’ultima puntata di TRL andò in onda negli Stati Uniti il 16 novembre 2008), New York tornerà a ospitare il popolare programma musicale. Visto la crescita di MTV nell’ultimo anno, soprattutto nella fascia che va dai 18 ai 34 anni, grazie al revival del game show Fear Factor e alla sketch comedy Wild ‘n out, si è pensato di riproporre il vecchio e celebrato format.

TRL tonerà in onda a ottobre 2017 e sarà trasmesso da un nuovo studio che si affaccerà su Times Square, a New York. Il programma tornerà a essere un appuntamento quotidiano di un’ora, ma il progetto è quello di allungarlo per arrivare ad avere puntate di due-tre ore al giorno.

Adesso non rimane che sperare nel revival delle versioni europee di TRL: Total Request Live Italia aprì nel 1999 e andò in onda fino al 24 settembre 2010. Tanti sono i volti oggi noti che imparammo a conoscere grazie a TRL: Alessandro Cattelan, Federico Russo, Marco Maccarini, Giorgia Surina, Carlo Pastore, Elena Santarelli e Carolina Di Domenico sono.