Game of Thrones: come morirà Cersei Lannister?

Cersei Lannister è uno dei personaggi più complessi e intriganti di Game of Thrones, sicuramente tra i protagonisti meglio caratterizzati e meglio recitati (da una bravissima Lena Headey) nella serie tv HBO. Nonostante la sua malvagità machiavellica, l’attuale Regina dei Sette Regni è sicuramente un’antagonista che non possiamo non ammirare e che continua ad affascinarci, ma che alla fine speriamo di vedere morire male. Non possiamo sapere esattamente quando e come Cersei morirà, ma tutti sono più o meno concordi nel ritenere che la sua dipartita avverrà entro la fine della serie (se non in questa stagione, sicuramente nell’ottava). A supportarle l’idea di come e per mano di chi Cersei Lannister morirà, c’è una profezia, presente sia nei libri che nell’adattamento televisivo… vi interessa capire qual è questa profezia? Scopriamola insieme.

Non perderti i riassunti e le anticipazioni della settima stagione:

Cersei-Lannister

Il Trono di Spade: la profezia su Cersei Lannister

La morte di Cersei è annunciata da una profezia di Maggy La Rana: quando era ancora una ragazza, la giovane Lannister aveva posto alla veggente una serie di domande sul suo futuro. Maggy La Rana le aveva predetto che non avrebbe sposato un principe, ma un re, come è stato, in quanto Cersei è andata in sposa a Re Robert Baratheon, e che avrebbe avuto tre figli che sarebbero morti a uno a uno nei loro “sudari d’oro” e con le loro “corone d’oro” (e così è stato per Joffrey, Tommen e Myrcella). Tutto ciò fa pensare che anche il resto della profezia, che concerne proprio la morte della stessa Cersei, si avvererà in futuro.

Alla domanda “Ma sarò Regina?” della giovane Cersei, la veggente rispose: “Aye. Sarai regina… fino a quando non verrà un’altra regina, più giovane e più bella di te, a distruggerti e a portarti via ciò che avrai di più caro”. Le ipotesi iniziali sostenevano che questa Regina potesse essere Margaery Tyrell o Sansa Stark, ma adesso sembra sempre più che la candidata principale sia Daenerys Targaryen.

In ogni caso, la sua morte arriverà per mano del così detto valonquar: “Quando sarai annegata nelle tue stesse lacrime il valonquar chiuderà le mani attorno alla tua gola bianca e stringerà finché non morirai”.

Per approfondire: Game of Thrones: le teorie più popolari sulla settima stagione

Il Trono di Spade: chi ucciderà Cersei?

Secondo la profezia, la morte di Cersei dovrebbe avvenire per strangolamento e per mano del valonquar, un termine valyriano (un’antica lingua creata da George R.R. Martin) che significa “fratello minore”. Per questo motivo i candidati principali sono Tyrion Lannister, fratello minore di Cersei, che ha più di un motivo per uccidere la sorella (il Folletto ha già ucciso suo padre Tywin Lannister), e Jaime Lannister. Lo Sterminatore di Re è tecnicamente il gemello della Regina, ma sappiamo anche che nacque alcuni secondi dopo Cersei, rendendolo quindi di fatto il fratello minore. Il fatto che Jaime sia legato alla gemella da un amore viscerale e incestuoso, nonostante sia profondamente diverso dalla sorella, fa sperare a molti che sia proprio lui a compiere la profezia, anche perché sarebbe una morte in perfetto stile Game of Thrones.

Tuttavia, c’è anche chi sostiene che il valonquar potrebbe essere qualsiasi fratello minore, mettendo in gioco anche Arya e Sansa Stark, o la stessa Daenerys Targaryen.

Leggi anche:

Rimani sempre aggiornato:

GAME OF THRONES: TUTTE LE NEWS

Non perdete tutte le novità in anteprima e le curiosità sulla serie TV Il trono di Spade: in questa maxi guida vi forniremo tutto, ma proprio tutto quello che riguarda Il trono di Spade! Troverete i riassunti delle stagioni precedenti, le anticipazioni sulla settima stagione, curiosità su cast e personaggi e news costantemente aggiornate.

(Credits: Game of Thrones: Courtesy: HBO)