IL TRONO DI SPADE QUINTA STAGIONE: RIASSUNTO EPISODI E FINALE

La serie tv più spettacolare di tutti i tempi sta per ritornare: l’attesissima settima stagione de Il Trono di Spade si sta avvicinando, siete pronti? La grande guerra è alle porte e l’inverno è arrivato, come da sei stagioni tutti i componenti della casa Stark non mancano di ricordarci! Siete sicuri di conoscere a menadito la serie tv americana prodotta dalla HBO? Vi ricordate tutto, ma proprio tutto? Tra morti illustri e dolorose, battaglie epocali, animali mitici e creature maligne eccoci arrivati quasi alla fine. Urge però un ripassone di quanto accaduto finora: ecco la trama di tutti gli episodi della quinta stagione della saga di Game of Thrones

Non perdete:

IL TRONO DI SPADE QUINTA STAGIONE: EPISODI

La quinta stagione della serie creata da David Benioff e D.B. Weiss è andata in onda su HBO dal 12 aprile al 14 giugno 2015, mentre in Italia su Sky Atlantic dal 20 aprile al 22 giugno 2015 e in chiaro dal 10 ottobre al 7 novembre 2016 su Rai 4. La quinta stagione è quella che maggiormente si distacca dal ciclo di romanzi di George R. R. Martin, le Cronache del ghiaccio e del fuoco (A Song of Ice and Fire) e molti lettori si sono trovati spiazzati, complici alcuni espedienti idonei ad un adattamento televisivo ( non vi anticipiamo nulla…per saperlo, sempre che non abbiate ancora visto questi episodi, continuate a leggere…). La cosa certa è che i lbri di Martin si concludono come nel finale della quinta stagione: i fans dei romanzi stanno ancora attendendo con molta ansia il proseguo della storia su carta. Ma questa è un’altra questione, ora passiamo al riassunto della quinta stagione. Prima, però, ecco i titoli delle puntate:

Game of Thrones, episodi quinta stagione

  1. The Wars to Come – Guerre imminenti
  2. The House of Black and White – Il nuovo comandante
  3. High Sparrow – L’Alto Passero
  4. Sons of the Harpy – I Figli dell’Arpia
  5. Kill the Boy Uccidi il ragazzo
  6. Unbowed, Unbent, Unbroken – Le Serpi delle Sabbie
  7. The Gift – Il Dono
  8. Hardhome – Aspra Dimora
  9. The Dance of Dragons – La Danza dei Draghi
  10. Mother’s Mercy – Madre misericordiosa

IL TRONO DI SPADE RIASSUNTO DELLA QUINTA STAGIONE

La quinta stagione di Game of Thrones si ispira ai romanzi “Il banchetto dei corvi” (A Feast for Crows), “A Dance with Dragons” e propone alcune parti da “Tempesta di spade” (A Storm of Swords) e da “The Winds of Winter”. Vediamo insieme il riassunto dell’intera stagione:

  • Ormai da una pò, ad Approdo del Re governa Tommen Baratheon, ma in realtà la Regina Madre si muove affinchè il potere della sua casata resti intatto e non subisca contraccolpi a causa di usurpatori o avidi di potere. Cersei cerca di salvaguardare il potere della corona, soprattutto visto che la famiglia reale è minacciata dall’Alto Passero e dal suo ordine fedele ai Sette Dei. Questa setta religiosa pian piano prende potere in città, si insinua nella mente del re per perseguire i propri scopi, e cerca di ristabilire, anche con la forza, il potere spirituale nella capitale. Soccomberanno all’astuzia e alla ottusità dell’Alto Passero Cersei Margery e Loras, colpevoli di tante nefandezze compiute. Vengono incarcerati nel tempio di Baelor e costretti a confessare i propri peccati.
  •  Tyrion  vaga per Es sos e Daenerys Targaryen affron ta a Meereen le conseguenze della sua politica. I due presto  si incontreranno e il Folletto riuscirà a guadagnare la fiducia della giovane regina. Tyrion sarà utilissimo nel cercare compromessi per mantenere saldo il potere al di là del Mare Stretto.
  • Jaime Lannister parte per una missione a Dorne, inviato dalla gemella per recuperare Myrcella. Parte con Bronn e ritornerà ad Approdo del re con il feretro della figlia/nipote, alla quale, pèrima di morire, confiderà di essere suo padre. La ragazza morirà a causa del bacio di Ellaria Sand, avvelenato ovviamente.
  • Intanto Jon Snow cerca di allearsi con i Bruti, in quanto sa che sta per arrivare la Lunga Notte: i Guardiani della Notte però non sono d’accordo. Jon è diviso, è combattuto, ma è tempo di fare una scelta. Prenderà la decisione di allearsi con il popolo libero dopo una terribile battaglia contro Estranei e non morti, la battaglia di Hardome. Questa decisione però, gli costerà la vita!
  • Petyr Baelish abbandona la Valle di Arryn e prepara un piano con Sansa Stark. Lei si fida di Ditocorto? Sansa dovrà subire tante ancherie prima di accorgersi che lui è un suo nemico. Portarla a Grande Inverno e farle sposare Ramsay Bolton sicuramente non può essere considerato un dono felice. La ragazza, infatti, subirà violenze fisiche e psicologiche, ma ne uscirà più forte.
  • Stannis Baratheon marcia verso il Grande Inverno e si prepara alla conquista dei Sette Regni: a Nord lo attendono Roose Bolton e il figlio bastardo Ramsay Snow, pronti a difendere il loro potere. Lady Melisandre ha visto la sua vittoria nelle fiamme, ma Stannis perderà la battaglia e persino la vita. Verrà ucciso da Brienne.
  • A Braavos, Arya Stark vuole acquisire i poteri degli Uomini senza Volto per diventare un’assassina, o meglio Nessuno!

GAME OF THRONES: FINALE QUINTA STAGIONE

Gli sceneggiatori David Benioff e D.B. Weiss hanno chiuso la stagione con 73 minuti magistrali diretti da David Nutter, già regista delle Nozze Rosse. Nonostante il titolo dell’ultimo episodio, Mother’s Mercy (La pietà della madre), il finale della quinta stagione del Trono di Spade ha confermato ancora una volta (ma non avevamo più dubbi già da tempo) che ogni forma di compassione è bandita dall’universo di George R.R. Martin. Vediamo la trama del finale di stagione:

  • Stannis Baratheon è alle porte di Grande Inverno, ma viene colto da una fortissima nevicata che mette a repentaglio la riuscita della missione. Per far smettere di nevicare, Melisandre gli propone un sacrificio al dio Rosso: sua figlia. Assistiamo così al raccapricciante falò di Stannis, che sacrifica Shereen per assicurarsi la vittoria. Una decisione che il re paga quasi subito. La moglie si impicca per il senso di colpa, il suo esercito viene sconfitto da quello dei Bolton, e Stannis viene giustiziato da Brienne, che finalmente porta a termine una delle sue missioni: vendicare la morte di Renly Baratheon, assassinato proprio dal fratello.
  • Dopo aver ucciso Miranda per difesa, Sansa e Theon/Reek si scambiano uno sguardo e scappano insieme, saltando dalle mura del castello.
  • A Dorne, Jaime parte con Myrcella alla volta di Approdo del Re e proprio dopo avergli rivelato che ha sempre saputo di essere sua figlia e che è felice di averlo come padre, la principessa gli muore fra le braccia, avvelenata da Ellaria con un bacio prima di salpare.
  • A Mereen, i consiglieri/spasimanti di Daenerys, Daario e Jorah, decidono di andare a cercarla e lasciare alle redini del governo Tyrion mentre Khaleesi si ritrova in mezzo alle montagne con  Drogon  ferito e circondata dai Dothraki.
  • A Bravoos, Arya uccide finalmente il primo della sua lista: Meryn Trant, a cui cava gli occhi e taglia la gola. Ora però Arya è in debito con il Dio dalle Molte Facce, e l’ultima scena la mostra in lacrime mentre perde la vista, la stessa che ha tolto alla sua vittima.
  • Cersei decide di confessare ma la aspetta la camminata della vergogna: la regina accetta l’unica condizione per tornare a palazzo. Deve arrivarci nuda e a piedi, sfilando come penitenza in mezzo al popolo che la insulta.
  • Dopo aver salutato l’amico Sam, che parte con Gilly per la Vecchia Città, il buon Jon Snow è vittima di un agguato: pugnalato a turno dai suoi compagni, che non gli perdonano l’alleanza con gli uomini di Mance Rayder e vengono aizzati da Ser Alliser. È Olly, l’orfano che Snow aveva preso sotto la sua ala, a sferrargli il colpo di grazia, con le lacrime agli occhi. Muore così l’ultimo eroe di Westeros, disteso sulla neve e tradito da quelli che credeva fratelli.

Scopri anche: Game of Thrones: finale di tutte le stagioni

GAME OF THRONES: TUTTE LE NEWS

Non perdete tutte le novità in anteprima e le curiosità sulla serie TV Il trono di Spade: