Come funziona e Guide

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Prove INVALSI Matematica Quinta Elementare 2017: argomenti e tracce

PROVE INVALSI MATEMATICA QUINTA ELEMENTARE 2017: ARGOMENTI E TRACCE. Pronti per i Test Invalsi 2017? Manca davvero pochissimo per gli studenti della quinta elementare, infatti le Prove Invalsi di matematica si svolgeranno il 5 Maggio, subito dopo quelle di Italiano che invece si svolgeranno il 3 maggio. Anche se, come già sapete, non sono obbligatorie, e non avranno alcun peso nel giudizio finale degli studenti, vale la pena essere informati, in modo da affrontare preparati i test. Il tempo stringe, è vero, ma c’è tempo per prepararsi per le prove di italiano e matematica. Oggi parleremo della prova più temuta (anche se quella di italiano non scherza!!!), quella che di solito spaventa di più: matematica. In questa guida vi daremo tutte le informazioni che vi servono: struttura delle prove e delle tracce, argomenti e svolgimento dei test per studiare bene e superare le prove!

Non perdete: Prove INVALSI Quinta Elementare 2017: date e guida al test

Prove INVALSI Matematica Quinta Elementare 2017: argomenti e tracce

PROVE INVALSI 2017 SCUOLA PRIMARIA: I TEST DI MATEMATICA PER LA QUINTA ELEMENTARE. Le prove Invalsi di matematica stanno per cominciare: il 5 maggio è alle porte! Come affrontare al meglio il test, cosa ripassare? Prima di tutto restate calmi, in fondo si tratta di una prova non molto diversa da un compito in classe, l’unica cosa diversa è senza dubbio il tempo a disposizione. Essendo un quiz la gestione del tempo è fondamentale! Vi ricordiamo perciò che avete  a disposizione 75 minuti per terminare il quiz che si compone di 34 domande e un questionario studente!
 

PROVE INVALSI MATEMATICA QUINTA ELEMENTARE 2017: ARGOMENTI. Cosa studiare e ripassare per arrivare pronti ai Test? Quali sono gli argomenti e su cosa verteranno le prove? Non vi allarmate, non vi chiederanno nulla di insolito, anzi, vedrete che i quiz si atterranno a ciò che avete studiato, senza nessuna sorpresa! Conviene quindi concentrarsi sul programma didattico curriculare, in particolare matematica e geometria. Gli argomenti sono quelli affrontati durante gli anni scolastici, non temete! La prima cosa da fare è un buon ripasso di quanto hai studiato. Per rispondere bene alle prove invalsi di matematica bisogna innanzitutto studiare ed esercitarsi. Quindi memorizziamo bene le regole di matematica, ma soprattutto facciamo tanti esercizi: più ne facciamo e più diventiamo bravi e veloci! A questo proposito, usate le nostre risorse per allenarvi, le trovate qui:

PROVE INVALSI MATEMATICA QUINTA ELEMENTARE 2017: LE TRACCE. Il test è composto da 34 domande di matematica, la maggior parte delle quali ha quattro possibili risposte, di cui solo una è quella giusta. Anche in questo caso le riposte sono indicate con le lettere A, B, C, D e dovete mettere una crocetta accanto alla casella giusta. In alcuni casi, le domande chiedono di scrivere la risposta o il procedimento, oppure vi verrà specificato come rispondere se la modalità è diversa. Potrete usare il righello, la squadra e il goniometro, ma non la calcolatrice.

Facciamo qualche esempio, che ne dite?

  • Simone acquista un modellino di un’automobile da corsa. Il modellino è riprodotto in scala 1:40 e misura 9 cm di lunghezza. Qual è la lunghezza dell’automobile reale?

Risposta: .................... cm

  • Paola aggiunge 100 ml di acqua nella caraffa F e 100 ml di acqua nella caraffa G. La differenza tra la quantità di acqua contenuta nella caraffa F e quella contenuta nella caraffa G cambia? Scegli l'affermazione corretta.

A. Sì, cambia perché si aggiunge acqua nelle due caraffe
B. Sì, cambia perché la caraffa F contiene 380 ml di acqua e la
caraffa G ne contiene 225 ml
C. No, non cambia perché si aggiunge nelle due caraffe la
stessa quantità di acqua
D. No, non cambia perché le due caraffe sono uguali

Attenzione quindi: ci saranno figure da analizzare, grafici, domande estese dove dovrete segnalare il procedimento svolto, domande più logiche che impongono un ragionamento, ma niente di così assurdo. Ripassate bene il programma svolto in classe durante l'anno e tutto andrà bene.
 

TEST INVALSI MATEMATICA QUINTA ELEMENTARE: IL QUESTIONARIO STUDENTE. dopo la prova di matematica, gli studenti dovranno compilare un questionario anonimo che serve per raccogliere informazioni sul contesto e il percorso dell’alunno. Sono utili all’Istituto Invalsi per capire le eventuali relazioni tra il livello di apprendimento e la regione di provenienza, la scuola che si frequenta e vari fattori socio-economici dello studente. Sicuramente meno impegnativo del Test!

Bene, è tutto, non resta che continuare a studiare e ad esercitarvi per le prove. In bocca al lupo ragazzi!

Scopri come vengono valutate le prove invalsi: Test Invalsi: la valutazione per la seconda e la quinta elementare

Hai bisogno della guida per la prova di italiano? Leggi qui: Prove INVALSI Italiano Quinta Elementare 2017: come si svolgono

Leggi la guida completa sui Test Invalsi delle elementari: Prove Invalsi 2017 scuola primaria: i test

Commenti

Commenta Prove INVALSI Matematica Quinta Elementare 2017: argomenti e tracce.
Utilizza FaceBook.