Come diventare stilista: la formazione professionale

Vi piacerebbe diventare dei bravi stilisti ed entrare a lavorare nel magico mondo della moda? Lo stilista è colui che con la sua penna e la sua fantasia riesce a dare vita ad abiti fantastici e originali che, un giorno, potrebbero sfilare sulle passerelle più importanti del mondo. Per intraprendere questa carriera ci vuole una buona dose di caparbietà, talento e determinazione, come del resto per intraprendere qualsiasi altro tipo di mestiere. Oggi vi diremo tutto quello che c’è da sapere sui corsi, la formazione e la carriera per chi vorrà intraprendere questo cammino, sperando che sia utile per tutti coloro che hanno la “stoffa” per diventare bravi stilisti. Non perdiamo altro tempo, iniziamo subito a scoprire tutti i dettagli.

Diventare stilista: corsi

Negli ultimi anni tante Accademie e Università hanno attivato Corsi di Laurea orientati verso il mondo del fashion. In Italia esistono anche importanti Istituti di Moda e scuole private che garantiscono un titolo professionale riconosciuto in tutto il mondo, come ad esempio l’istituto tecnico sistema moda. Durante la scuola si avrà modo di acquisire tutte le nozioni di base per riconoscere i tessuti, abbinare i colori ed imparare importanti tecniche di disegno creativo. Poter svolgere un tirocinio formativo all’interno di una casa di moda, negli uffici stile, in una sartoria o presso un’azienda già durante gli anni di studio sarà sicuramente un modo per iniziare a capire questo mondo, vedere e mettere in pratica direttamente sul campo. Quando si sceglie il corso, si dovrà prestare molta attenzione al piano di studio e verificare se è possibile mettere in pratica le nozioni apprese durante il percorso, come una sfilata finale, un momento fondamentale per misurarsi con il pubblico e capire tutte le dinamiche organizzative che si nascondono dietro l’evento. Una volta fuori dalla scuola inizia la scalata, che richiede grande tenacia per farsi strada e conoscere persone che già operano nella moda. Il fashion designer studia i trend del momento, facendoli suoi e rielaborandoli. Dopo i corsi, scopriamo la formazione.

Se invece preferisci indossare vestiti alla moda leggi le nostre dritte su come diventare modella e come diventare fashion blogger!

Diventare stilista: formazione

Il solo talento non basta, per farsi conoscere ed entrare in questo mondo è necessario studiare, fare molta pratica e prendere un diploma presso una scuola di moda, potrete scegliere tra:

  • Iscriversi a un’accademia di moda. La maggior parte dei programmi dura tre o quattro anni. In Italia ce ne sono parecchie,tra cui l’Istituto Marangoni e lo IED. Se si vuole partire e fare un’esperienza negli Stati Uniti, la FIDM e la Parsons sono due delle più popolari. Si studia: disegno, teoria dei colori, composizione artistica, creazione di cartamodelli e tecnica del draping.
  • Candidarsi per uno stage o un tirocinio. Collaborare con gli esperti del campo offre la possibilità di assorbire in prima persona le capacità fondamentali.

Per finire, scopriamo come fare carriera.

Diventare stilista: carriera

Il primo passo per fare carriera è quello di creare un portfolio con tutti i propri progetti e disegni che servirà per accedere a stage e tirocini, è anche un modo per vendere sé stessi e il proprio lavoro. Questo portfolio deve contenere:

  • Schizzi fatti a mano o fotografie di questi disegni
  • Design realizzati al computer
  • Curriculum
  • Pagina in cui raccogli le tue ispirazioni e idee principali
  • Pagine con la presentazione di tessili e colori
  • Qualsiasi altro pezzo che rifletta chiaramente le tue capacità.