Orientamento

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione

Come prepararsi al pre test del TFA 2014

A due anni dall'ultimo concorso per il TFA, che ha mietuto non poche vittime, quest'anno sono aperte nuovamente le selezioni, con le stesse modalità d'accesso dell'ultima volta. L'iscrizione alla prova preliminare delle essere effetuata entro il 16 giugno 2014, versando inoltre la quota di partecipazione ad ogni università. I test preliminari si svolgeranno tutti entro fine luglio, e supererà la prova chi otterrà almeno 21 punti su 30

La prova è composta da 60 domande: 50 quesiti riguardano le materie oggetto della classe di concorso prescelta, 10 invece mirano a testare le capacità di comprensione del testo del candidato. Ogni quesito ha 4 opzioni di risposta. Ci sono 3 ore a disposizione per rispondere, e ogni risposta esatta vale 0.5 punti, mentre le risposte non date e le risposte errate valgono 0 punti

 

COME PREPARARSI AL PRE TEST PER IL TFA 2014?

Il tempo a disposizione per prepararsi è veramente breve rispetto a tutti gli argomenti che bisogna studiare. Tuttavia, considerando i quesiti somministrati durante la prova del TFA 2012, possiamo procedere nella preparazione in questo modo:

 

1. Consultiamo i programmi

Le classi di concorso sono tantissime, ed alcune di queste hanno come oggetto diverse materie. Per prima cosa allora facciamo uno schema con tutti gli argomenti, divisi per materia (se ce n'è più di una). Cerchiamo poi di individuare gli argomenti che conosciamo bene, e quelli che invece non conosciamo affatto. 

 

2. Partiamo dagli argomenti meno conosciuti

Iniziamo a studiare dagli argomenti e dalla materia in cui siamo meno preparati. Visto e considerato che si tratta di un test a risposta multipla, è abbastanza inutile studiare pagine e pagine di teoria. Concentriamoci sulla memorizzazione e schematizzazione dei concetti base, che si prestamo meglio ad essere oggetto di quiz a scelta multipla. Per esempio, se stiamo studiando Cicerone, è inutile dilungarsi troppo sul pensiero: diamo sicuramente una lettura, ma poi concentriamoci sui titoli delle opere, sulla data di composizione, sulla tipologia e sulle caratteristiche principali.

Hai poco tempo per studiare? Scopri come memorizzare i concetti in pochissimo tempo!

 

3. Proseguiamo con gli argomenti più conosciuti

A mano a mano che andiamo avanti, superati gli argomenti su cui siamo meno preparati, lo studio dovrebbe risultare più veloce e meno difficoltoso. Se conosciamo bene un argomento, diamo giusto una ripassata veloce, e soprattutto cerchiamo di capire se riusciamo a ricordare bene le nozioni base.

 

4. Ripassiamo tutto

Una volta completati i programmi, ripassiamo tutto, e concentriamoci sulla memorizzazione di date, nomi, definizioni, formule, regole, concetti basilari. Se riusciamo, cerchiamo di schematizzare tutte queste cose, in modo da dover dare giusto una rilettura quando andremo a ripetere tutto. 

 

5. Esercitiamoci

Una volta acquisita la teoria, non ci resta che passare alla pratica! Esercitiamoci con le simulazioni dei test del TFA 2012, ma anche su quiz relativi a singole materie (vanno bene anche i quiz della Terza Prova di Maturità o in generale per le scuole superiori). Ogni volta che rispondiamo, controlliamo cosa abbiamo sbagliato, e se ci accorgiamo che qualcosa ci è sfuggito, andiamo a riguardarlo e ripetiamo il test. 

Allenati con le simulazione dei test per il TFA!

L'esercizio è importante soprattutto per rispondere bene ai 10 quesiti di comprensione del testo, soprattutto per chi non è abituato, non avendo studiato materie letterarie. In questo caso lo studio serve poco: bisogna allenarsi, così da riuscire ad intuire subito le risposte e lasciare più tempo alle altre domande. 


PREPARATI AL TEST PER IL TFA INSIEME A NOI:

Come rispondere bene alle domande di comprensione del testo 

Come rispondere bene ai quesiti di biologia

Come rispondere bene ai quesiti di chimica

Allenati con i test a risposta multipla per tutte le materie

Allenati con i quesiti di comprensione del testo dei test d'ammissione universitari

 

Commenti

Commenta Come prepararsi al pre test del TFA 2014.
Utilizza FaceBook.