Orientamento

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione

Diritto Costituzionale: come superare l'esame

ESAME DIRITTO COSTITUZIONALE: TUTTO SULLE DOMANDE E SU COME STUDIARE. L’esame di Diritto Costituzionale è alle porte e siete nel pallone? Siete stati bocciati e non sapete come organizzare lo studio per ottenere buoni risultati? La Costituzione è il documento fondamentale per l'ordinamento dello Stato: vediamo allora come affrontare lo studio per superare l'esame di Diritto Costituzionale.

Non perderti: Esame universitario: come si svolge


 

ESAME DIRITTO COSTITUZIONALE: COSA STUDIARE. L'esame di Diritto Costituzionale si occupa dell'organizzazione dello Stato italiano, fornendo innanzitutto una definizione ben dettagliata del concetto di Stato così come viene inteso negli ordinamenti giuridici moderni. Viene affrontata un'analisi molto approfondita dei tre poteri fondamentali dello Stato:

  • legislativo
  • esecutivo
  • giudiziario

Argomento trattato dettagliatamente è quello della Corte Costituzionale, della sua formazione, del suo operato e della sua posizione all'interno dell'ordinamento. Sono trattate una serie di nozioni che affrontano le libertà fondamentali sancite dalla nostra Costituzione e le autonomie territoriali con particolare riguardo all'autonomia regionale.
 

ESAME DIRITTO COSTITUZIONALE: COME RISPONDERE ALLE DOMANDE SENZA DIFFICOLTA'. La mole di studio richiesta per l’esame di Diritto Costituzionale non è poca. Come superare l’esame? Per prepararsi all’esame di Diritto Costituzionale, innanzitutto è opportuno utilizzare il testo della Costituzione Repubblicana, che costituisce la principale guida per gli argomenti di studio. Molto spesso, il docente chiede di commentare un articolo della Costituzione, e generalmente ricade sui primi 54 articoli della Carta, che hanno portata più generale. Un altro consiglio, è quello di tenersi informati sulle vicende politiche attuali, in maniera tale da riuscire durante l’esame ad effettuare esempi pratici. A questo punto, la prima cosa da fare è dare un lettura complessiva al testo, cercando di individuare i concetti principali. E’ davvero inutile studiare a memoria, sicuramente c’è la possibilità di essere “scoperti” durante la discussione dell’ esame. La seconda lettura serve a rielaborare il testo, attraverso la sottolineatura delle definizioni principali. E’ utile fare delle schematizzazioni specifiche, per memorizzare la materia d’esame. Poi si deve procedere con il ripetere ad alta voce e più volte, per appropriarsi del linguaggio. Può essere d’aiuto studiare con un collega.
 

COME STUDIARE ALL'UNIVERSITA': LE NOSTRE DRITTE. Superato uno scoglio si va avanti! Ecco allora tutti i nostri consigli sugli esami universitari: 

Commenti

Commenta Diritto Costituzionale: come superare l'esame.
Utilizza FaceBook.