Orientamento

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione

Esame di stato Assistente Sociale

ESAME DI STATO ASSISTENTE SOCIALE: PREPARAZIONE, COSA STUDIARE, LE PROVE. Il grande passo che riguarda tutti i laureati in Servizio Sociale e Scienze del Servizio Sociale, che intendono esercitare la professione di Assistente Sociale è l'Esame di Stato. L’Esame di Stato Assistente Sociale può essere svolto presso qualsiasi sede indipendentemente dalla propria residenza e/o domicilio. I tempi e le modalità di svolgimento relativi alle due sessioni annuali vengono specificati nell’Ordinanza Ministeriale annualmente emanata. Vediamo ora in cosa consiste l'Esame di Stato Assistente Sociale e come prepararsi. 


ESAME DI STATO ASSISTENTE SOCIALE: LE PROVE. L’esame di stato Assistente Sociale che devono sostenere i laureati in Scienze del Servizio Sociale è composto da 2 prove scritte, una orale e una quarta pratica (in cui è richiesto di produrre un elaborato su un caso concreto proposto dalla commissione), mentre i diplomati in Servizio Sociale hanno da affrontare una prova scritta in meno.

L’esame di stato assistente sociale verte su aspetti teorici e applicativi delle discipline dell’area di servizio sociale, principi, fondamenti, metodi, tecniche di servizio sociale, politica sociale, organizzazione del servizio sociale, legislazione e deontologia professionale. Ecco di seguito, nello specifico, gli argomenti che si affrontano in ciascuna prova.

Prima prova

  • aspetti teorici e applicativi delle discipline dell'area di servizio sociale
  • principi, fondamenti
  • metodi, tecniche professionali del servizio sociale, del rilevamento e trattamento di situazioni di disagio sociale

Seconda prova

  • principi di politica sociale
  • principi e metodi di organizzazione e offerta di servizi sociali

Prova orale

  • legislazione e deontologia professionale
  • discussione dell'elaborato scritto
  • esame critico dell'attività svolta durante il tirocinio professionale

Prova pratica

  • analisi, discussione e formulazione di proposte di soluzione di un caso prospettato dalla commissione nelle materie affrontate
     

ESAME DI STATO ASSISTENTE SOCIALE: COSA STUDIARE. Se l'organizzazione della sessione lo permette, per prepararsi all’Esame di Stato Assistente Sociale, è meglio impostare il proprio studio in base alla tipologia di prova da sostenere.

  • Il consiglio principale è quello di leggere e schematizzare i testi del corso di laurea/diploma, le fonti normative e il Dizionario del Servizio Sociale e di utilizzare uno dei manuali di preparazione all'Esame di Stato tra i vari in circolazione. 
  • Un'altra fonte di materiale utile è internet: è possibile trovare diversi siti e portali che offrono una vasta selezione di domande di precedenti sessioni di esame, anche con le risposte corrette.  
  • Ripetete gli argomenti per l’esame di Stato assistente sociale più volte, in maniera da assimilare bene i concetti o riportarli alla mente, qualora si tratti solo di ripasso.
  • Il consiglio condiviso su quasi tutti i manuali e i siti è quello di formarsi una preparazione trasversale, che permetta di spaziare tra i vari argomenti e di creare collegamenti tra di loro.

Commenti

Commenta Esame di stato Assistente Sociale.
Utilizza FaceBook.