Orientamento

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione

Ingegneria Informatica, dal PoliMi due maxi borse di studio

Se vuoi diventare anche tu una delle figure professionali più richieste dal mondo del lavoro iscriviti a Ingegneria Informatica. La formazione offerta ha lo scopo di rendere l’ingegnere informatico capace di portare l’informatica in tutti i campi, dalla musica all’industria automobilistica, dalla telefonia mobile all’automazione, dalla fonti rinnovabili alla comunicazione multimediale, dal mondo finanziario a al marketing digitale ..., e molto altro. L’informatica è infatti sempre più pervasiva e lo sarà sempre più in futuro, si pensi solo quanto velocemente sono diventati pervasivi i social network come Facebook o Twitter.

L’ingegnere Informatico, proprio perchè esperto delle tecnologie dell’informazione, ma non solo, è anche in grado di immaginare e sfruttare in modo realistico e efficace le svariate opportunità che offrono, inclusi quelle a cui ancora non si è pensato.
A Cremona la richiesta di questi profili supera la disponibilità di laureati, proprio per la diffusione in qualsiasi campo delle tecnologie dell’informazione. Sempre più aziende sono alla ricerca di laureati da assumere: in questo momento sono infatti 36 le richieste pervenute ancora inevase da parte di aziende che ricercano.
A conferma di tutto questo, mediamente, i laureati in Ingegneria Informatica del Campus di Cremona impiegano 20 giorni per trovare il primo impiego.
Secondo l’ultima indagine del Politecnico sui laureati triennali dell’anno solare 2008, l’86,2% dei laureati a Cremona che non prosegue gli studi è impiegato ad un anno dal conseguimento del titolo.
Dato coerente con la tendenza nazionale che vede le lauree in Ingegneria tra le più richieste dalle aziende.
Anche la guida pratica “Trovare lavoro” de “Il Sole 24ore” (27 settembre 2010) riporta che gli informatici guidano la classifica delle professioni più richieste da parte delle aziende del Nord Italia.
Secondo una ricerca di Page Personnel (articolo della Repubblica.it del 29 giugno 2011), nel primo semestre del 2011, grazie al boom di smartphone e tablet, la domanda di specialisti del settore è salita del 50% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Oggi non c’è business senza informatica.
Due, in particolare, sono i profili più ricercati dal mercato: analista tecnico funzionale e sviluppatore di applicazioni mobili.
Inoltre il Campus di Cremona, grazie a svariate aziende di tutta Italia, mette a disposizione due borse di studio da 5.000 euro (senza vincolo di reddito) a brillanti diplomati che desiderano approfondire le tematiche legati allo sviluppo di applicazioni Mobile. Questo premio in denaro è solo uno degli elementi che caratterizzano i Percorsi di Eccellenza. Questa iniziativa prevede un percorso di formazione avanzata multidisciplinare che può includere stage estivi presso importanti aziende italiane ed estere; lezioni di inglese professionale; incontri diretti con imprenditori e Top Manager; corsi di approfondimento su Business Planning, Project Management ed eBusiness; periodi di studio all’estero.
 
Per scaricare il bando e presentare la domanda per concorrere all’assegnazione dei Percorsi di Eccellenza puoi consultare il sito del Campus di Cremona all’indirizzo www.polo-cremona.polimi.it nella sezione Servizi, alla voce Borse di Studio.
Per maggiori informazioni sulle modalità di ammissione ai Corsi di Laurea di Ingegneria accedi a www.poliorientami.polimi.it, telefona ai numeri 0372 567703/04 oppure scrivi a [email protected]

Commenti

Commenta Ingegneria Informatica, dal PoliMi due maxi borse di studio.
Utilizza FaceBook.