Orientamento

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione

Laurea in Psicologia

LAUREA IN PSICOLOGIA. La laurea in Psicologia fornisce agli studenti le competenze teoriche e pratiche necessarie all'esercizio della professione di psicologo. In Italia è possibile ottenere l'iscrizione all'albo professionale, tramite esame di stato, a partire dalla laurea triennale in Scienze e Tecniche Psicologiche. Gli atenei che presentano un corso di laurea in psicologia sono distribuiti su tutto il territorio nazionale. L'accesso è regolato, molto spesso, da test d'ingresso che vertono, tra l'altro su logica, biologia, chimica e cultura generale. I giovani interessati devono quindi informarsi per tempo se per l'iscrizione a un determinato ateneo è necessario superare un test d'ammissione.


 

INDIRIZZI LAUREA IN PSICOLOGIA. Fin dalla scelta della triennale gli studenti interessati possono specificare il proprio settore di interesse scegliendo, per esempio, il corso in Scienze Psicologiche Sociali e del Lavoro a Padova, in Scienze e Tecniche di Psicologia Cognitiva a Napoli o Scienze Psicologiche Applicate a L'Aquila. Gli studenti possono proseguire gli studi conseguendo la laurea magistrale in Psicologia, scegliendo tra vari indirizzi specifici, tra cui: Psicologia Clinica, Psicologia di Comunità, Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni, Psicologia dello Sviluppo e dell'Educazione.
L'esame di stato rappresenta l'ultimo passo per il laureato prima di potersi immettere nel mondo del lavoro.

STUDIARE PSICOLOGIA: REQUISITI. A chi è adatta la laurea in psicologia? La laurea in psicologia è adatta a giovani con un forte interesse per l'uomo e la società, caratterizzati da una grande propensione per il contatto umano e il confronto con gli altri. La capacità di confrontarsi e di saper ascoltare gioca un ruolo rilevante.
 

PSICOLOGIA: SBOCCHI PROFESSIONALI. I laureati in psicologia  possono lavorare come liberi professionisti o come dipendenti presso soggetti pubblici e privati e organizzazioni del settore terziario.
A seconda delle specializzazioni i laureati possono trovare impiego entro uno o più ambiti specifici, figurando come psicologi scolastici, clinici, del lavoro e dello sport. Possono inoltre dedicarsi alla ricerca, tentare la carriera accademica oppure orientarsi verso l'insegnamento.
 

Non perderti: Studiare psicologia: esami principali e indirizzi principali

Commenti

Commenta Laurea in Psicologia.
Utilizza FaceBook.