Orientamento

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione

Orientamento universitario: Biotecnologie

In questa guida potrai vedere in maggiore dettaglio tutte le informazioni riguardanti il corso di Laurea in Biotecnologie.

Corso di Laurea: Biotecnologie

Tipo di Laurea: Laurea Triennale
Codice: L-2
Principali materie trattate*: Biologia, Bioetica, Biologia Cellulare, Chimica generale, Genetica generale, Biochimica, Immunologia, Farmacologia
Eventuali test d'ammissione: Generalmente l'ingresso alla facoltà di Biotecnologie prevede un test di ingresso
I più importanti poli universitari:
L'Aquila, Bologna, Perugia, Pavia, Napoli
Prerequisiti d'accesso: conoscenza della Chimica generale, principi di Chimica organica, biochimica
Sbocchi professionali: Biotecnologo che esegue criticamente protocolli di analisi e/o di preparazione di materiale biotecnologico, in cui vengono applicate metodiche del DNA ricombinante, di genomica, biochimiche, microbiologiche, biomolecolari, cellulari e biocomputazionali; esegue le procedure per il trasferimento dei prodotti e dei processi dalla fase di ricerca alla effettiva applicazione industriale; progetta e segue attività di comunicazione e divulgazione scientifica. Di norma il biotecnologo lavora presso università ed enti di ricerca pubblici e privati, strutture sanitarie, industrie biotecnologiche, centri di fecondazione assistita, agenzie di comunicazione e divulgazione scientifica

Obiettivi comuni ai due corsi di laurea: 

I laureati nei corsi di laurea della classe devono: possedere una adeguata conoscenza di base dei sistemi biologici, interpretati in chiave molecolare e cellulare che gli consenta di sviluppare una professionalità operativa, possedere le basi culturali e sperimentali delle tecniche multidisciplinari che caratterizzano l'operatività biotecnologica per la produzione di beni e di servizi attraverso l'analisi e l'uso di sistemi biologici; possedere le metodiche disciplinari e essere in grado di applicarle in situazioni concrete con appropriata conoscenza delle normative e delle problematiche deontologiche e bioetiche; saper utilizzare efficacemente, in forma scritta e orale, l'inglese, od almeno un' altra lingua dell'Unione Europea, oltre l'italiano, nell'ambito specifico di competenza e per lo scambio di informazioni generali; possedere adeguate competenze e strumenti per la comunicazione e la gestione dell'informazione; essere in grado di stendere rapporti tecnico-scientifici; essere capaci di lavorare in gruppo, di operare con autonomia attività esecutive e di inserirsi prontamente negli ambienti di lavoro.

 

 *--> N.B.: queste sono alcune materie che vengono trattate in questo corso di laurea. Per il piano completo visita il sito della tua università

Commenti

Commenta Orientamento universitario: Biotecnologie.
Utilizza FaceBook.