Orientamento

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione

Orientamento Universitario: Ingegneria dell'informazione

In questa guida potrai vedere in maggiore dettaglio tutte le informazioni riguardanti il corso di Laurea in Ingegneria delll'Informazione. Diverse città accoppiano il corso di laurea in ingegneria dell'informazione a ingegneria elettronica, pertanto, all'interno di questo corso di laurea ci potrebbero essere diversi curriculum. Noi in questa sede analizzeremo il Curriculum "Elettronica generale" e "Tecnologie per le telecomunicazioni" 

Corso di Laurea: Ingegneria dell'informazione
Curriculum: Elettronica generale
Tipo di Laurea: Laurea Triennale
Codice: L-8
Principali materie trattate*: Analisi matematica, Informatica, Laboratori vari (per telecomunicazioni, di elettronica, di microonde...), Algebra e geometria, Economia, Fisica, Lingua straniera, Elettronica, Elettrotecnica, Matematica applicata, Bioingegneria, Matematica computazionale
Eventuali test d'ammissione: Generalmente vi è un test non selettivo

Corso di Laurea: Ingegneria dell'informazione
Curriculum: Tecnologie per le telecomunicaizoni
Tipo di Laurea: Laurea Triennale
Codice: L-8
Principali materie trattate*: Analisi matematica, Informatica, Algebra e geometria, Campi elettromagnetici, Elettronica, Elettrotecnica, Fisica, Sistemi di telecomunicazioni, Politica tecnologica e della ricerca nell'Unione Europea, Calcolo numerico
Eventuali test d'ammissione: Generalmente vi è un test non selettivo

I più importanti poli universitari (fonte: Censis/Repubblica 2007): Milano, Trento, Torino, Genova, Padova, Brescia, Udine, Pavia, Siena
Prerequisiti d'accesso: conoscenze di base di analisi matematica e fisica
Sbocchi professionali: Gli ambiti occupazionali tipici del Laureato in Ingegneria elettronica e telecomunicazioni sono le aziende di progettazione e produzione di componenti, apparati e sistemi elettronici ed optoelettronici per le Telecomunicazioni, le Industrie manifatturiere, i settori delle Amministrazioni pubbliche e delle Imprese di servizi che applicano tecnologie e infrastrutture elettroniche e delle Telecomunicazioni per il trattamento, la trasmissione e l’impiego di segnali in ambito civile, industriale e dell’informazione, gli Enti normativi e di controllo. Inoltre, il profilo formativo del Laureato in Ingegneria elettronica e telecomunicazioni consente di operare nei settori della progettazione, sviluppo, ingegnerizzazione, produzione, esercizio e manutenzione dei sistemi elettronici e di telecomunicazione, nonché in settori adiacenti quali quelli caratterizzanti la Classe dell’Ingegneria dell’Informazione
Prosecuzione degli studi: Dà accesso agli studi di secondo ciclo (laurea specialistica/magistrale) e master universitario di primo livello.

Obiettivi comuni ai due corsi di laurea:  

I laureati nei corsi di laurea della classe devono:
- conoscere adeguatamente gli aspetti metodologico-operativi della matematica e delle altre scienze di base ed essere capaci di utilizzare tale conoscenza per interpretare e descrivere i problemi dell'ingegneria;
- conoscere adeguatamente gli aspetti metodologico-operativi delle scienze dell'ingegneria, sia in generale sia in modo approfondito relativamente a quelli di una specifica area dell'ingegneria dell'informazione nella quale sono capaci di identificare, formulare e risolvere i problemi utilizzando metodi, tecniche e strumenti aggiornati;
- essere capaci di utilizzare tecniche e strumenti per la progettazione di componenti, sistemi, processi;
- essere capaci di condurre esperimenti e di analizzarne e interpretarne i dati;
- essere capaci di comprendere l'impatto delle soluzioni ingegneristiche nel contesto sociale e fisico-ambientale;
- conoscere le proprie responsabilità professionali ed etiche;
- conoscere i contesti aziendali e la cultura d'impresa nei suoi aspetti economici, gestionali e organizzativi;
- conoscere i contesti contemporanei;
- avere capacità relazionali e decisionali;
- essere capaci di comunicare efficacemente, in forma scritta e orale, in almeno una lingua dell'Unione Europea, oltre l'italiano;
- possedere gli strumenti cognitivi di base per l'aggiornamento continuo delle proprie conoscenze.

 *--> N.B.: queste sono alcune materie che vengono trattate in questo corso di laurea. Per il piano completo visita il sito della tua università

Commenti

Commenta Orientamento Universitario: Ingegneria dell'informazione.
Utilizza FaceBook.